Strumenti

È la quarta volta in una manciata di settimane che sconosciuti si introducono di notte per rubare principalmente elettrodomestici o parti di essi. La polizia locale indaga.

Una mattina di lavoro come tante, ma il custode che arriva alla discarica capisce subito che qualcosa non va. Da lontano vede il cancello elettrico spalancato, prova ad azionarlo, ma non funziona. Avvicinandosi, si accorge che è stato forzato e il meccanismo è perciò compromesso. Sono circa le 8 quando l’uomo dà l’allarme alla polizia locale di Gavardo.

Gli agenti giungono prontamente e comincia la ricognizione del luogo. Alla fine si scopre che ad essere stato preso di mira è il container dei frigoriferi; mancano infatti 3 elettrodomestici interi, quelli più in buono stato, mentre da altri 10 è stato asportato il motore. Sempre lo stesso obiettivo: quattro volte nelle ultime settimane, di cui tre solo in questo mese. Evidentemente utilizzare o rivendere il motore dei frigoriferi risulta un’attività relativamente redditizia e sicura. 

L’azione è stata denunciata, mentre sulle tracce degli ignoti ladri sta indagando la polizia locale coordinata dal vicecomandante Claudio Cazzago.