Strumenti

Contrasto alle ludopatie e alla dipendenza gioco. La polizia locale in prima linea come emerge dalla relazione annuale presentata ai comuni dell’aggregazione della Vallesabbia dal Comandante Fabio Vallini. Ecco i  numeri del lavoro eseguito nei mesi scorsi riferiti all’intero 2017.

Sono stati effettuati controlli in n. 35 pubblici esercizi per verificare il rispetto della normativa in materia di apparecchi da gioco previsti dall’ art.110 del TULPS. Controllo avvenuto anche su indicazione di alcuni Sindaci che hanno voluto promuovere progetti di contrasto alle ludopatie; anche grazie ad un continuo monitoraggio messo in campo dal Comando non sono state riscontrate violazioni.

In n. 2 esercizi commerciali (supermercati) sono stati eseguiti controlli che hanno interessato  aspetti, come la verifica dell’ esposizione prezzi, la verifica della corretta conservazione degli alimenti, In seguito a tali controlli non è stata rilevata nessuna violazione.

N. 4 sono stati i sopralluoghi effettuati nei pubblici esercizi per la verifica della sorvegliabilità interna ed esterna;  

E’ stato eseguito presso una ditta della zona un sopralluogo per verificare alcune dichiarazioni riguardanti il legale rappresentante.

Presenza ai mercati: è stato svolto il servizio di spunta,  controllo e/o vigilanza al mercato di Bione (48 volte), Barghe (20), Idro (48 volte),Odolo (48 volte), Preseglie (48 volte), Vestone (14 volte) e Villanuova (48 volte).

Va ricordato che la Polizia Locale dell’Aggregazione svolge il servizio nei Comuni di AGNOSINE, ANFO, BARGHE, BIONE, CAPOVALLE, IDRO, LAVENONE, MURA, ODOLO, PERTICA ALTA, PERTICA BASSA, PRESEGLIE, ROE’ VOLCIANO, TREVISO BRESCIANO, VESTONE E VILLANUOVA, può contare su 10 operatori compreso il Comandante e l’impiegata amministrativa e saltuariamente su altro personale proveniente da altri Comuni con cui è stato stipulato un accordo di collaborazione. Il bacino d’utenza è di circa 28.935 mila abitanti.

I cittadini hanno potuto usufruire di un servizio continuato attivo dal lunedì al sabato dalle 7:30 alle 19:30, le pattuglie serali/notturne sono state 40 e una pattuglia è stata presente quasi tutte le domeniche dell’anno.