51media2

E' stato presentato nei giorni scorsi a Sopraponte di Gavardo alla presenza del prorettore dell'Università Cattolica Mario Taccolini il volume: "Don Antonio Andreassi a Sopraponte. Un prete, un uomo, un amico. Racconti di una comunità" di Maria Paola Pasini.

La prima serata della rassegna “Teatro al Castello”, sei spettacoli estivi dal 23 giugno al 18 agosto, è prevista per oggi, venerdì 23 giugno alle 21:15. Ingresso gratuito. In caso di pioggia lo spettacolo si svolgerà presso l’auditorium Celesti (via Carducci, 6).

Tutti d’accordo sulle parole di Grazia Boschetti, Presidente della Fondazione del Museo della Valle delle Cartiere, che ha parlato di «culture lontane, ma con punti di incontro, la carta è uno di questi, una comune passione ed un comune rispetto».

Sabato 24 giugno alle 20:45 presso le cave di Botticino – zona altare si terrà un concerto della banda di Paitone e di quella di Botticino. Nelle vicinanze c’è un ampio parcheggio, ma sarà attivo anche un bus navetta.

Presentazione del libro "Dov'è Nikolajewka", il sacrificio dei soldati italiani in Russia, con Andrea Giustacchini e coro "La Faita", sabato 17 giugno, ore 20.45 presso Piazzale Alpini a Vallio Terme.

Dal 22 febbraio al 14 giugno 2017, per 16 mercoledì, 28 affermati Artisti hanno permesso a circa 40 persone con disabilità,

In vista della partecipazione al festival lirico dell’Arena di Verona, l’assessorato alla Cultura propone tre serate di preparazione a cura dei professori Roberto Gazich e Roberto Tagliani. La prima è giovedì 15 giugno alle 21, presso la sala della Disciplina.

Tra gli impegni che la sezione di Lonato dell’Associazione Nazionale del Fante persegue vi è anche la divulgazione alle nuove generazioni  della nostra storia.

Al Vittoriale degli Italiani il debutto di GUARDIANA, testo scritto e recitato da Francesca Merloni con la partecipazione e la regia di Gianmarco Tognazzi. Prefazione di Giordano Bruno Guerri. Martedì 6 giugno l’anteprima, mercoledì 7 alle 21 la prima data ufficiale.

Nuova ountata da Cannes dove il nostro esperto Nicola Cargnoni ha seguito il Festival del cinema: un valsabbino sul Red Carpet.

La chiesa lonatese di Sant’Antonio abate, dedicata al Santo protettore degli animali, è finita in un ponderoso libro scritto da Giancarlo Pionna, gardesano non nuovo a performance storico-letterarie ritenute purtroppo a semplice carattere locale.

Si inaugura sabato 27 maggio ore 15.30 presso la Scuola media di Villanuova sul Clisi la mostra Le forme del DADA, frutto di un lungo percorso progettuale che ha visto coinvolto gli alunni nel viaggio entro i meandro dell’arte contemporanea.

L'avvincente storia del salvataggio delle opere d'arte durante la prima e la seconda guerra mondiale dai rischi del conflitto sarà raccontata venerdì sera 26 maggio  alle 20.30 presso la biblioteca di Vestone da Maria Paola Pasini, ricercatrice e direttrice di 51news e radio 51, autrice di un volume pubblicato da Ubi-Banco di Brescia.

Esordio questa sera (venerdì 26 maggio alle 20,30 nel cortile ex-Acli di Maderno) per “Estate in Coro 2017”, la manifestazione dedicata alla memoria del maestro Diego Chimini. Il prossimo appuntamento di questa settima edizione è in programma il 9 giugno, poi ve ne saranno altri 11 certi, mentre in pentola sta bollendo dell’altro, sempre con musica ad alto livello.

Lo scontro dei sessi della Coppola e la donna gentile di Loznitsa. Il 24 maggio è stato un giorno tutto al femminile quello per i film in concorso al settantesimo Festival di Cannes.

I reportages da Cannes dal nostro inviato "molto" speciale dalla Vallesabbia Nicola Cargnoni, che è anche il responsabile della programmazione del cinema di Vestone.

Il cimitero vecchio di Bagolino protagonista per una sera. Nei giorni scorsi presso la suggestiva sala “reolt” della Casa-Museo di Habitar in Sta Terra, si è tenuto un incontro per valorizzare un importante monumento ottocentesco del paese: il cimitero “vecchio”.

Per il ciclo “Faccia a faccia con scrittori bresciani”, martedì 16 maggio alle 20:45 presso la biblioteca comunale (via De Gasperi 2) Enrico Giustacchini presenterà il quarto episodio della serie dedicata al giudice medievale Albertano da Brescia, chiamato questa volta a indagare sulle rive del fiume Oglio.

Sarà inaugurata  sabato 13 maggio alle ore 17 a Gussago, presso lo spazio espositivo della Chiesa San Lorenzo, in piazza San Lorenzo, la prossima personale pittorica di Deneb Arici. La mostra rimarrà aperta dal 12 maggio al 21 maggio 2017.

Primavera di Cultura a Moniga: il calendario degli incontri di aprile e maggio

“Essere o avere?” è il tema del corso – organizzato dalla ProLoco del Chiese di Gavardo – di cultura e lingua ebraica giunto alla sua ottava edizione.

Dopo Rezzato, Orzinuovi. Dopo la splendida cornice di villa Fenaroli quella, altrettanto suggestiva, della rocca del centro bassaiolo.

Un ricco e accurato catalogo, una affollata cerimonia di presentazione, una mostra disseminata in alcuni ambienti e in alcuni negozi del centro: così Vestone rende omaggio a Giovanni Tabarelli, insegnante e artista scomparso a 79 anni il 7 gennaio 2016.

Tempo d’estate, tempo di concerti.

In occasione della giornata mondiale del libro in arrivo una bella iniziativa della biblioteca di Sabbio Chiese.

Quest’anno il festival internazionale sarà introdotto dal celebre pianista giapponese Takahiro Yoshikawa in coppia, secondo la collaudata forma del concerto-conferenza, con Piero Rattalino, decano dei critici musicali italiani. Appuntamento mercoledì 26 aprile alle 18 nel Salone Da Cemmo del Conservatorio di Brescia (piazzetta Benedetti Michelangeli). Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Domenica 23 aprile alle 16 presso la palestra Catullo di viale Michelangelo la banda cittadina si esibirà in concerto diretta dai suoi ultimi sette maestri che l’hanno accompagnata in oltre quarant’anni di storia. Ingresso libero.

Sabato 22 aprile alle 20:30 presso l’oratorio di Carpeneda si terrà il concerto del Corpo Bandistico Sociale di Vobarno. Dirige il maestro Francesco Orlando.

Radio 51, canale 636 51 tv e www.51news.it vi augurano buona Pasqua e vi invitano a visitare la mostra a Sabbio Chiese. Il mondo di Trento Longaretti nelle opere della Collezione Paolo VI a Sabbio Chiese. Ecco l'introduzione alla mostra di Michela Valotti, coordinatrice del sistema museale della Vallesabbia.

La mostra dell’oggettistica vintage della premiata collezione Fratelli Orlini sarà inaugurata sabato 22 aprile 2017 alle ore 17.00 in via Roma a Gavardo, Brescia.

Venerdì 7 aprile alle 20:30, presso il santuario dell'Annunciata (via Pineta, Serle), il quartetto d'archi Letizia eseguirà "Le ultime sette parole di Cristo sulla croce" di Haydn, con la voce narrante di Venanzio Agnelli. Ingresso libero.

Il mese di Aprile sarà uno dei migliori in assoluto, dall'apertura a oggi  per la qualità della programmazione. Accanto ai prodotti per le famiglie potrete vedere film di valore assoluto come il sorprendente. Lo conferma lo staff che cura la programmazione del cinema di Vestone.

In contemporanea con l’uscita dell’omonimo libro, venerdì prossimo va in scena al Mario Rigoni Stern «Strega! Una storia di donne, fattucchiere e puttane al tempo dell’Inquisizione». Evento offerto gratuitamente dall’amministrazione comunale vestonese in occasione del mese della donna. Ne parliamo con l’autore, Pino Casamassima.

L’appuntamento è per giovedì 30 marzo presso la chiesa di San Michele, dotati di torce. Ritrovo alle 19:30, partenza alle 20:00 e al termine, in viale Rimembranza presso la sede dell’associazione “I Giorni”, rinfresco per tutti i partecipanti. Conduce Paolo Catterina. E’ gradita la prenotazione entro martedì 28 marzo (338.4552551 oppure 333.6393855). Contributo spese per la partecipazione: 5 euro.

Domenica 26 marzo alle 17, presso l’aula magna della scuola secondaria “A. Fleming”, il gruppo di ragazzi della scuola media che ha partecipato al progetto teatrale organizzato dall’Associazione genitori porterà in scena un suggestivo spettacolo di fine corso, con la regia di Valentina Salerno. Ingresso libero.

Mercoledì 22 marzo alle 17, presso l’aula magna dell’Università Cattolica (via Trieste 17) sarà presentato il volume di monsignor Giuseppe Cavalleri edito da Studium fra i Quaderni di Brixia Sacra. A seguire (ore 18:30), sarà celebrata una messa in suffragio del sacerdote, a dieci anni dalla sua scomparsa.

Applausi a scena aperta a Gavardo, nell'auditorium Cecilia Zane, per la presentazione del giallo "Il caso della scala senza fine" scritto dal gavardese Enrico Giustacchini e pubblicato da LiberEdizioni di Marcello Zane.

Venerdì 17 marzo alle 20:30, presso l’auditorium Cecilia Zane, sarà presentato il quarto volume della serie dedicata alle indagini del giudice medievale Albertano da Brescia. Sarà presente l’autore, Enrico Giustacchini. La serata prevede letture di Andrea Deni Giustacchini e la presenza straordinaria della Schola Gregoriana S. Cecilia diretta da Giuseppe Fusari. Ingresso libero.

Aprirà a Santa Giulia i battenti il prossimo 25 marzo, e rimarrà aperta fino al 23 luglio, la mostra "Arnaldo ritrovato". I due pezzi forti provengono dalla Fondazione Ugo da Como di Lonato, che li ha acquisiti di recente. Si tratta di due lavori preparatori realizzati da Odoardo Tabacchi della grande statua di Arnaldo da Brescia che tuttora domina l'omonima piazza cittadina. Il primo è un gesso patinato di bronzo, donato alla fondazione da Antonio Spada.

C'è anche un'opera di Adolf Hitler in mostra a Salò a Musa nell'ambito della mostra "Museo della follia" a cura di Vittorio Sgarbi con Cesare Inzerillo, Sara Pallavicini, Giovanni Lettini e Stefano Morelli.

Venerdì 10 marzo alle 20:30, nella Sala assemblea della Comunità Montana di Valle Sabbia, sarà presentato il volume di Enrico Stefani sull’araldica benacense e valsabbina. Ingresso libero.

La Vittoria alta, simbolo della città di Brescia, inizia un percorso di restauro e di sistemazione. Sulla Vittoria in molti hanno scritto e detto non senza imprecisioni e superficialità. La Vittoria fu al centro delle operazioni di protezione delle opere d’arte sia durante la Prima che la Seconda guerra mondiale. L’auspicio è che anche oggi venga conservata e custodita con la stessa passione e con lo stesso amore dei nostri padri e dei nostri nonni. Di seguito il comunicato del Comune di Brescia.

(m.p.pas.)

Questa sera, giovedì 2 marzo, alle 20:30 presso la biblioteca civica Ugo Vaglia interverrà lo scrittore bolognese presentato da Nicola Cargnoni. Accompagnamento musicale dell’ex-rondinella Emanuele Filippini.

Il patrimonio architettonico di Lonato rappresenta un unicum di pregio nello scenario delb asso lago di Garda, ma versa in condizioni conservative precarie.

Per tre giovedì - 23 febbraio, 2 e 9 marzo - a partire dalle 20:15 presso la sala della musica di palazzo Zambelli si terranno tre incontri con la psicologa Maria Giovanna Massensini su temi di rilevante attualità: comunicazione, disturbi dell’apprendimento e bullismo. Ingresso libero.

Occasione speciale per gli appassionati di Caravaggio. Il dottor Giuseppe Merlo, ricercatore e archivista presso l'Archivio di Stato di Brescia e collaboratore di 51news.it tiene una conferenza presso la sala conferenze dell'Emeroteca di Brescia (ingresso dallo scalone dell'anagrafe in Broletto).

L'associazione Via Glisenti 43 di Vestone ha organizzato un evento espositivo presso la sede. La mostra dedicata a Stefano Freddi resta a aperta fino al 5 marzo. E’ possibile visitarla nei seguenti orari:


Da Lunedì a Venerdì - 17:00>19:00
Sabato e Domenica - 10:00>12:00

Nell’ambito della stagione concertistica 2016/17, domenica 12 febbraio alle 17 presso l’auditorium Andrea Celesti si terrà il tradizionale concerto di San Valentino. Ingresso libero.

L'addio a Sarenco. Per l'ultimo saluto al Maestro Sarenco amici e parenti si ritrovano presso la casa Funeraria Tedeschi, via S. Benedetto, 43 a Salò alle ore 15.00 del giorno giovedì 09.02.17. In ricordo del maestro valsabbino, artista europeo, unanimemente riconsciuto pubblichiamo a nome della famiglia Mabellini questa riflessione dello stesso Sarenco.

Sabato 4 febbraio alle 21, presso l’auditorium San Barnaba di Brescia, appuntamento con “Una serata all’opera”, concerto lirico benefico in favore dell’Ospedale dei Bambini di Brescia. Ingresso 20 euro adulti e 10 euro bambini fino a 16 anni. Prevendite presso la Banda Cittadina di Salò, il Caffè Magenta (corso Magenta 44, Brescia) e la Libreria Ferrata (corso Martiri della Libertà 39, Brescia).

Brescia ricorda Gian Paolo Treccani, professore dell’Università di Brescia, a un anno dalla sua prematura scomparsa. I più noti studiosi della disciplina si danno appuntamento nell’aula M1 di Ingegneria in via Branze 38 martedì 31 gennaio con inizio alle ore 9.30.

Viene inaugurata lunedì mattina, 30 gennaio, alle ore 10 presso la Sala Chizzolini, in Università Cattolica del Sacro Cuore a Brescia la Mostra “I volti dello sterminio”, promossa nello spazio Montini dell’Università di via Trieste. Al centro le foto dei volti di coloro che sono stati uccisi nei lager. Dal 27 gennaio al 10 febbraio. L’iniziativa è promossa dall’Archivio storico della resistenza bresciana e dell’età contemporanea, in collaborazione con la Biblioteca “Padre Ottorino Marcolini. Tutti sono invitati a partecipare.

Teatro d’impegno civile quello in programma questa sera alle 20.30 all’Auditorium (che porta il nome dello scrittore Mario Rigoni Stern) di Vestone quale ottavo appuntamento della stagione teatrale iniziata lo scorso ottobre sotto la direzione di Pino Casamassima.

Dal 28 gennaio al 25 febbraio sono in programma cinque spettacoli comici a ingresso libero. La rassegna teatrale si svolgerà al Teatro Italia (via Antiche mura 2), con inizio spettacoli alle ore 20.30.

La legge è uno dei tre grandi elementi che secondo Abramo Lincoln, insieme  al popolo e alla Terra formano una Nazione. E sono proprio le leggi che garantiscono la libertà agli uomini. Ma in un mondo dove l'ingiustizia e la corruzione sono all'ordine del giorno, la legge  tutela davvero il cittadino oppure  è lo contrasta, lo ostacola?

Sabato 21 gennaio alle 17, presso la biblioteca civica, Lanfranco Schuhmann presenterà il suo libro “E quindi”. Modera Laura Marsadri. Ingresso libero.

Sabato 14 gennaio alle 21 presso il PalaCreberg (palazzo dei congressi) sarà in scena “Natale in casa Cupiello” della compagnia I Dioscuri provenienti da Campagna, in provincia di Salerno. Ingresso 5 euro.

Il Comune di Vestone con il patrocinio della Comunità Montana di Valle Sabbia presenta una produzione Viandanze Teatro: “ I leoni di marzo. Chesta l’è casa nostra, la sarà mai la so’!” I 10 giorni che fecero di Brescia la Leonessa d’Italia.

Il presidente del Vittoriale degli Italiani di Gardone Riviera Giordano Bruno Guerri nella insolita veste di attore ad Amsterdam.

Davvero un'occasione da non perdere per gli appassionati d'arte e non solo. Il nostro giornale 51news.it pubblicherà nei prossimi giorni il testo di alcune conversazioni che il nostro collaboratore Giuseppe Merlo ha avuto con Mina Gregori, certamente tra le storiche d'arte più importanti d'Italia.

Nel pomeriggio di domenica 8 gennaio alle 16, presso il teatro S. Michele Arcangelo di Rivoltella, andrà in scena “I tre porcellini” con la Compagnia dell’Erba Matta. Ingresso 3 euro.

Prosegue il tour dei canti della stella tra la Vallesabbia e l’alto lago di Garda. Nella sera di Santo Stefano, 26 dicembre, la Stella è stata a Treviso Bresciano alle ore 20.30 nella chiesa di San Martino. Venerdì 30 alle 20 invece l’appuntamento è  stato Capovalle nella chiesa di San Giovanni Battista.

L’ associazione Via Glisenti 43 di Vestone ha organizzato l’evento dal titolo: Mario Rigoni Stern: vita guerre libri.

Improvvisazione e comicità al Mario Rigoni Stern.

Sabato 17 dicembre alle ore 20.30 presso la Chiesa di San Bernardino a Salò si terrà un concerto di Natale con il coro CARMINES CANTORES dell’associazione culturale Amici della Musica di Puegnago del Garda (BS).

Domenica 18 dicembre alle 20:30 a Gavardo, nella chiesa di Santa Maria, prenderà il via il tradizionale ciclo di concerti natalizi con "Natale di pace", del coro Giocanto di Villanuova sul Clisi.

L’Associazione Italia-Israele di Brescia propone per martedì 13 dicembre alle ore 18.00 nella sala di via Mazzini 2, gentilmente concessa dalla Parrocchia della Cattedrale, un incontro con il prof. UGO VOLLI - semiologo di fama internazionale e docente all’Università di Torino- invitato a presentare il suo libro “Israele. Diario di un assedio”, pubblicato dall’editrice milanese Proedi.

L’infinita luce. L’impetuosa melodia. Questo è il titolo della giornata di festa, martedì 13 dicembre: tratto da una pagina del Fuoco, in cui Gabriele d’Annunzio sembra prefigurare il Vittoriale, con i suoi viali “veramente apollinei e degni di condurre gli uomini verso la Poesia. Chi potrebbe imaginare un ingresso più nobile? I secoli l’hanno ombrato di mistero. Non s’ode se non canto di uccelli, scroscio di zampilli, mormorio di frondi” .

Diamo voce ai bibliotecari del Sistema Bibliotecario Urbano del Comune di Brescia, preoccupati per il futuro delle biblioteche e del settore cultura se non saranno destinati fondi adeguati e non si investirà sul personale.

Vobarno, biblioteca civica. E’ stata inaugurata la mostra-installazione dell’artista Corrado Bonomi proprio nella giornata internazionale delle persone con disabilità.

Un volume di «Brixia sacra» ripropone e commenta la voluminosa storia redatta dal medico medievale, vissuto nel XV secolo, sulle vicende di Brescia. Con traduzione e note di Irma Bonini Valetti, il volume è curato da Gabriele Archetti e sarà presentato mercoledì 7 dicembre con una giornata di studio nell’aula magna dell’Università Cattolica (via Musei 41) a partire dalle ore 15.

È durato l’intero pomeriggio “l'Open Day” dell'Istituto Cesare Battisti di Salò che si è svolto nei giorni scorsi. Hanno  partecipato genitori e alunni provenienti da ogni parte del territorio : Toscolano, Fasano, Muscoline, Roè, Nuvolera, Nuvolento, Villanuova, Vestone , Idro, Vobarno, Polpenazze, Gargnano e ovviamente Salò.

Sensibilizzare in aiuto della disabilità. La mostra-installazione dell’artista Corrado Bonomi che verrà inaugurata sabato 3 dicembre ore 16, giornata internazionale delle persone con disabilità, nella biblioteca comunale di Vobarno, vuole proprio essere un’occasione di sensibilizzazione. 

Quattro nuove mostre saranno inaugurate a Salò presso il MuSa sabato 3 dicembre alle ore 11.30. La presentazione degli eventi è affidata al Direttore generale del MuSa Giordano Bruno Guerri, e al sindaco della Città di Salò Gianpiero Cipani.

Sabato 3 dicembre si celebra la Giornata Internazionale dei diritti delle persone con disabilità, istituita nel 1981 dall’Assemblea Generale dell’Onu per promuovere una più diffusa e approfondita conoscenza sui temi della disabilità, per sostenere la piena inclusione delle persone disabili in ogni ambito della vita e per eliminare ogni forma di discriminazione.

Venerdì 25 novembre alle ore 20.30 in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, l'Associazione "Via Glisenti 43"  invita alla PRESENTAZIONE DEL LIBRO "FINALMENTE FARFALLA" di Arturo Carapella.

Il Maestro Takahiro Yoshikawa ritorna a Brescia per deliziarci con uno straordinario concerto Venerdì 25 Novembre 2016 alle ore 20.30 presso il Teatro San Carlino messo a disposizione dalla Provincia di Brescia. 

Venerdì, al Mario Rigoni Stern di Vestone, Hippie – La rivoluzione mancata che ha sedotto il mondo, di e con Luca Pollini.

Da sabato 26 novembre a sabato 10 dicembre la terza edizione della rassegna dell’Avvento dà spazio e voce alle formazioni corali della città. Sei concerti a ingresso libero, aspettando Natale.

Venerdì 11 novembre alle 21, presso l’auditorium Mario Rigoni Stern, Pino Casamassina presenterà contributi filmati su sei piloti della Ferrari mancati tragicamente. Biglietto 5 euro, studenti e insegnanti gratis.

La grande musica a Desenzano del Garda per la stagione concertistica. Si rinnova nella Stagione concertistica 2016/2017 di Desenzano del Garda l’impegno e lo slogan che hanno accompagnato le edizioni precedenti “Musica per la città, una città per la musica”.

Il 4, 5 e 6 novembre torna a Chiari (BS), per il quattordicesimo anno la Rassegna della Microeditoria, l’appuntamento annuale dedicato alle piccole e piccolissime case editrici italiane, ideato e promosso dall’associazione culturale L’Impronta, in collaborazione con il Comune di Chiari, patrocinato da Regione Lombardia, Provincia di Brescia, Consigliera di Parità della Provincia di Brescia e sotto l’auspicio del Centro per la promozione della lettura.

Il trio pop-rap tedesco, molto amato dai ragazzi che studiano la lingua tedesca, si esibirà alla Latteria Molloy di viale Ducos mercoledì 2 novembre dalle 11 alle 13 per le scuole più fortunate che sono riuscite a prenotare i biglietti.

Teatro di Vestone. Alle 21 di sabato 29 ottobre al Mario Rigoni Stern di Vestone va in scena lo spettacolo del giornalista e scrittore Ugo Cennamo. Il titolo: “La valigia del giornalista”, un racconto dall'interno di quanto accade nella dimensione della cronaca.  Ingresso 5 euro, gratis per studenti e insegnanti.

Direttore artistico del teatro è Pino Casamassima.

Viene presentato giovedì alle 17.30 a Brescia nella sala dei giudici il nuovo libro di Ida Ferrari. Si intitola: Torte Gemelle (la forma dell'apparenza). Si tratta di tredici racconti di Ida Ferrari, nei quali il filo conduttore è il colpo di scena finale; qualcosa che sorprende il lettore, ponendolo di fronte a una conclusione non evidente nella narrazione fino a quel punto svolta.

Il programma del teatro di Vestone ma anche il terrorismo e i classici.

Il docente bresciano Mario Taccolini è il nuovo presidente nazionale della Sise, la Società italiana storici economici.

Appuntamento nazionale a Brescia. La città diviene per due giorni capitale italiana della storia economica.

Si è aperta la stagione dei corsi in Biblioteca comunale a Sirmione. Le iscrizioni sono ancora aperte e possono accedere sia i residenti che i non residenti.

Sala dei Provveditori a Salò affollata per la presentazione del libro “Identità storica di un territorio. Il provveditorato veneziano della Magnifica Patria della Riviera”, 

Sabato 15 ottobre a partire dalle ore 14 incontro presso la libreria Bacco – cantina Marsadri a Raffa (via Nazionale 26) con gli autori premiati nell’edizione 2016 del concorso. Ingresso libero e firmacopie. Caffetteria e degustazioni gratuite.

L'Archivio di Stato di Brescia scopre le sue carte. Bellissimo viaggio a cui in parecchi hanno voluto partecipare tra i fondi, i documenti antichi, le mappe storiche, proposto dall’Archivio di Stato di Brescia.

Sarà il Prefetto dell’Archivio segreto vaticano, Monsignor Sergio Pagano, ad aprire il corso di archivistica promosso, come ogni anno, presso l’Archivio diocesano in via Gabriele Rosa a Brescia.

In occasione della giornata nazionale delle Famiglie al Museo, domenica 9 ottobre il MuSa propone giochi e gare per bambini a partire dai 7 anni. Le attività avranno inizio alle 11, alle 14 e alle 16. Prezzo speciale di 6 euro per bambini e familiari che partecipano alle proposte.

Il 9 ottobre dalle 9 alle 13 apertura straordinaria dell’Archivio di via Galilei, con possibilità di visite guidate e, alle 10:30, inaugurazione della mostra sui disegni di architetti, ingegneri e periti agrimensori bresciani tra Settecento e Ottocento. Ingresso libero.

Pubblichiamo il botta e risposta tra Carla Boroni presidente del Ctb e la risposta del sindaco di Brescia Emilio del Bono sul "caso" Ctb. La professoressa Boroni rivendicava di poter proseguire nella sua esperienza di presidente del Teatro Bresciano dopo aver svolto un ottimo lavoro di impulso e risanamento dei conti del teatro bresciano. Il sindaco ha preferito fare altre scelte che spiega in questa lettera: una scrittrice, una attrice, una imprenditrice per il consiglio di amministrazione.  Vedremo, alla bresciana, se per la strada nuova è valsa la pena di abbandonare quella vecchia.... Noi, cittadini, appassionati di teatro, un pò di attenzione e di vigilanza critica ce la metteremo.

Anche il centro del basso Garda partecipa alla Giornata nazionale delle Famiglie al Museo proponendo per il 9 ottobre la prima Giornata delle Palafitte da trascorrere tra sito archeologico del Lavagnone e Museo civico “G. Rambotti”.

La musica al centro del corso proposto anche quest’anno da Nicola Longhena. Luogo: la Biblioteca di Gavardo.

Il prossimo, l'1 e 2 ottobre, sarà l'ultimo week end utile per visitare "Cave canem", l'originale quanto suggestiva installazione artistica promossa nel piazzale della cava Burgazzi a Virle Treponti dal Consorzio marmisti bresciani, sotto la cura artistica di Lillo Marciano.

Sabato 1 ottobre a Brescia è in programma la Notte della Cultura, che si svolgerà in concomitanza con l’inaugurazione della mostra “Dada 1916. La nascita dell’antiarte”, a ingresso libero dalle 20 alle 24.

Domenica 2 ottobre alle 10:30, in piazza Vittorio Emanuele II, tre compagini di giovani musicisti si alterneranno sul palco per il concerto di apertura dell’anno musicale 2016-2017: Little Band e Junior Band di Salò, Banda giovanile “Beppe Chiaf” di Borgosatollo. In caso di maltempo l’evento si svolgerà presso l’Auditorium C. Battisti.

Museo Rambotti e Castello a ingresso libero. In occasione della 33ª edizione delle Giornate europee del patrimonio, promosse ogni anno dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, sabato 24 e domenica 25 settembre il Comune di Desenzano del Garda organizza l’ingresso gratuito al Museo archeologico “G. Rambotti” e al Castello, con laboratori e visite guidate a ingresso libero.

Sabato 24 settembre alle 20:45, presso il teatro Corallo di Villanuova sul Clisi, concerto lirico in occasione del 50° anniversario di fondazione del coro. Biglietto 10 euro, ridotto (bambini fino a 10 anni) 5 euro.

Sabato 24 settembre il Vittoriale degli Italiani propone  visite serali alla Casa del Vate al prezzo speciale di 1 euro. Prenotazione obbligatoria su www.vittoriale.it

Il nostro collaboratore Giuseppe Merlo, dell’Archivio di Stato di Brescia, interviene sulle vicende di una chiesa dal grande valore artistico che a fine Ottocento fu miseramente demolita.

Dieci anni di scavi archeologici condotti a più riprese alla Corna Nibbia di Bione.

Aspettando il Raduno Alpini del 2° raggruppamento della sezione salodiana di Monte Suello, il gruppo Alpini di Sirmione organizza la XXXI Rassegna di cori, sabato 17 settembre alle 20.45, nella chiesa parrocchiale di Colombare, in collaborazione con il Comune e la Proloco di Sirmione.

Giovedì 8 settembre ad ore 21.00 presso piazza XVI° Regg. Artiglieria a Darzo si terrà una serata storica con la partecipazione del Coro Valchiese. "I recuperanti - Un tempo per necessità, oggi per passione e memoria" questo il titolo della serata.

Si inaugura questa sera, mercoledì alle ore 20 a Vestone la mostra “Vedute prospettiche: riconversioni artistiche”. Immagini di luoghi dismessi, spazi che hanno perso un’anima ma che potrebbero tornare presto a palpitare. La rassegna è aperta fino al 14 dalle 20 alle 22 in via Bettinzoli a Vestone proprio in un negozio sfitto.

Di scena la storia a Prevalle. La sezione fanti e patronesse di Prevalle, in collaborazione con l'assessorato alla cultura del comune di Prevalle organizza, in occasione della festa del tesseramento, una serata all'insegna della Storia.

Sabato 3 settembre alle 19:30 presso il santuario Madonna Manghér (via suor Savina Bodei) concerto con pezzi di età barocca per organo e tromba. A conclusione, brani di musica contemporanea. Ingresso libero.

Spiriti luminosi è il titolo di questa giornata di festa, perfetto per indicare le tre personalità al centro del nuovo accordo del Vittoriale: Gabrieled'Annunzio, Giovanni Pascoli e Giacomo Puccini insieme riuniti da un progetto culturale che coinvolge la tre fondazioni a loro dedicate.

In occasione del centenario della nascita, i Sistemi Bibliotecari Brescia est e Nord Est Bresciano propongono il percorso denominato «Nella fantastica fabbrica di Roald Dahl: streghe, giganti e altre creature immaginarie» con l'obiettivo di promuovere la lettura nel ricordo dello scrittore Roald Dahl.

Insoliti incontri in Vallesabbia.

La Fondazione Brescia Musei e il Comune di Brescia aderiscono alla proposta del Ministro per i Beni le Attività Culturali e il Turismo Dario Franceschini, per sostenere concretamente le popolazioni del Centro Italia colpite dal terremoto: domenica 28 agosto, tutti gli incassi dei musei della città – il Museo di Santa Giulia, il Parco Archeologico di Brescia Romana e il Museo delle armi Luigi Marzoli - e del cinema Nuovo Eden saranno quindi devoluti ai luoghi colpiti dal sisma. Lo rende noto il comune di Brescia in una nota.

Per Acque e Terre Festival appuntamento giovedì 25 agosto alle 20:30 presso Boutique Hotel Villa dei Campi (via Limone 27). In caso di maltempo lo spettacolo sarà spostato a mercoledì 31 agosto. Ingresso gratuito fino a esaurimento posti.

Morando Perini, ingegnere e storico locale, già sindaco di Lonato del Garda, è ospite questa settimana (da lunedì 22 a venerdì 26 agosto) di Radio 51 e della trasmissione Primo Piano in onda dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 8.30.

A 51news racconta una delle tante storie di dispersi che ha incontrato pubblicate sul volume: "Dispersi. Lonatesi al fronte russo" – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Prende il via lunedì 22 agosto la XVI edizione del festival internazionale “Omaggio a Maria Callas”, la prestigiosa manifestazione che l’Amministrazione comunale promuove ininterrottamente da 16 anni raccogliendo l’idea originale del compianto maestro Sergio Maffizzoni e di Michele Nocera, biografo della Divina. 

Ricostruire gli eventi e la storia prendendo le mosse dalla semplice osservazione dei luoghi. Con una precisazione: edifici e nuclei urbani sono guardati dal lago, a bordo di una imbarcazione forte e sicura, con quindici ospiti a bordo.

Lunedì 15 agosto alle 20:45, presso il piazzale degli Alpini, concerto spettacolo organizzato dall’assessorato alla Cultura per la stagione culturale e musicale di Vallio. Sul palco Sergio Isonni, Gianni Alberti, Ermes Pirlo.

Sono aperte fino al 31 ottobre 2016 le iscrizioni al concorso fotografico organizzato dal Comune di Desenzano del Garda, dedicato al tema “sorella acqua”, elemento distintivo che dovrà essere presente in tutte le immagini in gara.

Proseguono gli appuntamenti della 58esima edizione del Festival violinistico internazionale “Gasparo da Salò”. La rassegna salodiana si era aperta sabato 23 luglio con Stefan Milenkovich. Il direttore artistico è Roberto Codazzi. E lui ha parlato di: “Edizione nel segno del rinnovamento”.

Chi ha progettato palazzo Fè di corso Matteotti a Brescia? Il mistero sembra ora stato svelato. Giuseppe Merlo, intervenuto già più volte sul nostro giornale, ha esaminato in questi giorni una mappa relativa a palazzo Fè di corso Matteotti. Con la competenza che lo contraddistingue ha ipotizzato sia opera del celebre architetto settecentesco Gian Battista Marchetti e nell’articolo spiega come sia giunto a tale attribuzione.

Dal 9 al 31 luglio la sala espositiva vestonese di via Glisenti 43 accoglie la mostra retrospettiva dell’artista Piero Giunni (1912-2000), evento organizzato dall’Associazione di promozione culturale «Via Glisenti 43», presieduta da Gianfausto Salvadori.

Tutto pronto in vista della “prima” della 58esima edizione del Festival violinistico internazionale “Gasparo da Salò”. La rassegna salodiana si aprirà sabato 23 luglio con Stefan Milenkovich. Il direttore artistico Roberto Codazzi: “Edizione nel segno del rinnovamento”.

Domenica 24 luglio alle 21:15 nella sala dei Provveditori del palazzo municipale (lungolago Zanardelli 55, Salò) continua la quarta rassegna “suoni e sapori del Garda” con un concerto lirico che vede la partecipazione della pianista coreana Angelina Kim e la direzione vocale di Vittorio Terranova. Ingresso libero.

Sarà inaugurata giovedì 21 luglio alle 21 la mostra allestita presso il MuSa di Salò (via Brunati 9), che resterà aperta fino al 10 gennaio 2017.

“Così fan tutte” ovvero “La Scuola degli Amanti”, opera buffa di W.A.Mozart, sarà portata in scena nel cortile del castello di Desenzano del Garda dalla Bottega della Lirica. La serata d’opera, venerdì 15 luglio alle 21.30, sarà proposta per iniziativa del Comune di Desenzano nella versione integrale e con costumi e coreografie originali. Si tratta di una delle più celebri opere italiane “buffe” scritte dal compositore salisburghese su libretto di Lorenzo da Ponte.

L’estate è tempo di festa e di musica. Tra un party e l’altro un ritorno alle origini, all’essenza e alla semplicità degli strumenti musicali suonati con maestria è possibile attraverso la settimana della musica. Proprio per ciò segnaliamo ai nostri affezionati lettori gli appuntamenti che si terranno dal 13 al 17 luglio 2016 alle ORE 20:45 in piazza Gen Soldo Nuvolera.

Si è svolta a Preseglie l'uscita organizzata  da Gs  Odolese, a  piedi, sui sentieri della "Conca d'Oro". Il gruppo sportivo Odolese conduce infatti ogni mese alla scoperta della Valle Sabbia , in  particolare della conca d'Oro. Predisposto il tracciato che prevedeva come solito la partecipazione aperta a tutti, per un itinerario di circa 9 km, da percorrersi a piedi.

Venerdì 8 luglio alle 16:30 la biblioteca comunale propone letture per i bambini nel parco di Collio di Vobarno.

La quarta edizione del festival prosegue con l’appuntamento di venerdì 8 luglio alle 21:15, al Santuario della Madonna del Carmine a San Felice del Benaco, dove si terrà un concerto monotematico dedicato a Mozart. Alle 20 per chi lo desidera visita guidata al santuario e a fine spettacolo degustazione offerta dall’azienda agricola La Basia di Puegnago. Ingresso libero.

Vittoriale superstar mondiale. Il Vittoriale degli Italiani nelle giornate di giovedì 7 e venerdì 8 luglio ospiterà alcuni prestigiosi rappresentanti di realtà museali provenienti da diverse nazioni del mondo in occasione di ICOM – International Council of Museum.

Presentato il bando 2016 per tesi di laurea su energia, servizi pubblici locali e ambiente. In palio quattro assegni da 1500 euro e un viaggio-studio di 15 giorni. Le domande vanno presentate entro il 30 settembre 2016.

Serata dedicata al “papà” di don Camillo giovedì 7 luglio presso la Cascina Ospitale (via Bronzetti 8) alle 20:45. Sul palco l’attore Valerio Busseni di PianoVoce, che proporrà “Vicolo Guareschi”, tratto dal libro dello sceneggiatore Giampiero Pomelli. Ingresso gratuito e a seguire buffet.

Si tratta di una rassegna sei spettacoli, in piazza o in rocca, programmati nel corso dell’estate di Lonato a partire da sabato 2 luglio e organizzati dall’assessorato alla Cultura del Comune. Tutti avranno inizio alle ore 21.

Il Salò Ballet diretto da Rossella Schiavoni ha anticipato a questa sera, venerdì 24 giugno alle ore 21 in piazza Vittoria, lo spettacolo di balletti inizialmente previsto per domani, causa previsioni di maltempo nel fine settimana.

Nell’ambito delle celebrazioni per il 150° anniversario della battaglia di Monte Suello, Luciano Faverzani parlerà di Garibaldi e i suoi volontari nella terza guerra di indipendenza. L’appuntamento è per venerdì 24 giugno alle 20:30 nella sala consigliare della Comunità Montana di Valle Sabbia.

Al Teatro Santa Giulia del Villaggio Prealpino a Brescia in scena: “Andiamo? Ciò che siamo…”. Persone, per una sera “attori”, per mostrare che i limiti si possono affrontare. Martedì 21 giugno 2016 al Teatro Santa Giulia alle ore 21.00 l’Associazione Teatro delle Misticanze porterà in scena lo spettacolo dal titolo “Andiamo? Ciò che siamo…”, esito del laboratorio teatrale condotto dall’attore regista Gabriele Reboni.

Domenica 19 giugno presso il campo sportivo di Famea a Comero alle ore 21 il gruppo bresciano dei Klezmorim terrà un concerto di musiche klezmer, che vuole essere insieme riflessione sulla cultura ebraica e yiddish e un ricordo, nel centenario della nascita, di don Lorenzo Salice (Padre Bonifacio O.S.B.) una delle figure più significative della Resistenza valsabbina.

Quarta edizione della mostra organizzata dal circolo culturale Strada Larga con il patrocinio del Comune di Gavardo. Appuntamento il 18 e 19 giugno presso l’auditorium “C. Zane” (via Quarena, 8, Gavardo). Inaugurazione sabato 18 giugno alle ore 18.

Successo a Villanuova sul Clisi per la compagnia teatrale di Vobarno Il Risveglio che ha messo in scena il suo "Embruiù, ….ma simpatic! ", commedia divertente e spassosa garanzia di divertimento.

Le emozioni della musica di Lucio Dalla e Lucio Battisti saranno riproposte venerdì 17 giugno alle 21:30 in castello a Desenzano. Il concerto-tributo è organizzato dalla Commissione Pari Opportunità del Comune con l’Associazione Bandafaber. Ingresso 10 euro.

Domani è il giorno x. Viene presentato domani sera venerdì 10 giugno alle 20.30 alla Biblioteca civica “Ugo Vaglia” il programma d’iniziative stilato dalla Comunità montana di Valle Sabbia e dal Comitato per i 150 anni della battaglia di Monte Suello, per celebrare questa tappa fondamentale della Terza guerra d’Indipendenza.

Il punto sulla ricerca storica a Brescia tra età moderna e contemporanea. L’Ateneo di Scienze, Lettere ed Arti di Brescia, l’accademia culturale fondata nel 1802 e oggi presieduta da Sergio Onger, venerdì 10 giugno dalle 14.30 alle 19, ha invitato undici dottori di ricerca in storia (economica, medievale, moderna e contemporanea), nati in area bresciana, che hanno conseguito il titolo dottorale nell’ultimo decennio, a illustrare le loro ricerche.

Prosegue con successo la serie di iniziative “Sguardi” proposta dall’Associazione Culturale I Giorni di Prevalle. Questa volta con un’iniziativa che ha per protagonista il prof. Duccio Demetrio, docente di filosofia dell’educazione e Direttore Scientifico della Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari. Appuntamento mercoledì 1 giugno alle 17:30 presso Palazzo Morani a Prevalle.

Gli studenti del Liceo De Andrè oggi hanno indossato gli abiti dello storico. Per un giorno hanno provato la soddisfazione che ha lo storico che trascorre le giornate e le notti a studiare carte, fotografie, giornali nel tentativo di ricostruire pagine di vita quotidiana, tasselli del grande mosaico del passato per costruire il presente.

Nei giorni scorsi Rolando Giambelli, fondatore dell’associazione culturale Beatlesiani d’Italia Associati, ha incontrato gli alunni delle scuole secondarie di primo grado della città per far conoscere loro la musica e la storia dei Fab Four.

Ha preso il via in questi giorni il progetto “Delle inutili stragi” rivolto agli alunni di terza delle scuole secondarie di primo grado dei due paesi. I ragazzi incontreranno Chiara Abastanotti e Chiara Onger per conoscere alcuni eventi drammatici della storia del nostro Novecento.

Il lupo è stata in passato tanto protagonista nei nostri territori, sulle montagna della Vallesabbia, del Garda, nella nostra provincia. Oggi le tracce si trovano per lo più... nelle carte degli archivi.

Oggi, domenica 15 maggio, l'assessorato alla Cultura e la Biblioteca Civica “E. Caldera” di Prevalle organizzano come ogni anno l’apertura della struttura allo scopo di fare promozione alla lettura in modo creativo. Iniziative a partire dalle ore 14 a Palazzo Morani (via Morani, 11).

Sono in vendita presso il Comune di Vestone, la cartoleria Inverardi Cecilia di piazza Garibaldi a Vestone e la Trattoria Croce Bianca a Nozza di Vestone i biglietti per assistere alla rappresentazione teatrale in programma per sabato 14 maggio alle 20.30 all'auditorium di Vestone con il patrocinio del Comune di Vestone. Si tratta de “L’agguato. Del perché rapimmo Aldo Moro”, orazione del giornalista Pino Casamassima. Il costo del biglietto è di 5 euro. Di cosa si tratta?

Fitto calendario di iniziative proposto dalla biblioteca civica della città di Salò per la prossima estate. Il presidente Marcello Cobelli anticipa i principali appuntamenti concentrati soprattutto nel mese di giugno.

Il prossimo 14 maggio, presso l’Auditorium Mario Rigoni Stern di Vestone di cui ha assunto la direzione artistica, Pino Casamassima debutta a livello teatrale con una orazione civile tratta dai suoi diversi libri sul terrorismo e soprattutto dal suo ultimo, Troveranno il corpo (Sperling&Kupfer). Rappresentazione che sarà replicata laddove ci sarà interesse da parte di altre amministrazioni, associazioni, ecc.

Venerdì 6 maggio alle ore 21,00 nella Sala dei Provveditori, Lungolago Zanardelli si terrà la sesta tappa del tour del recital musicale “La storia del blues parte 1^”

Per tutto il mese di maggio, nello spazio espositivo di piazzale Repubblica 1, l’assessorato alla scuola del Comune di Brescia invita a visitare una mostra fotografica realizzata dalle studentesse della scuola secondaria di primo grado “G. Romanino”. Il lavoro è stato seguito dalle professoresse Laura Chiappalupi, Alessandra Mattanza ed Elisabetta Morando.

Sabato 30 aprile e domenica 1 maggio va in scena la quinta edizione del Desenzano AgriCultura Festival: in programma agricoltura, biodiversità, ma anche buone pratiche ambientali e gestione sostenibile del territorio.

Dopo il grande successo del 2015, la Rocca d’Anfo torna a riaprire le sue porte tutti i fine settimana dal 7 maggio al 25 settembre. Le visite vanno prenotate sul sito www.roccadanfo.eu. Costo 10 € per gli adulti, 5 € per i ragazzi da 5 a 15 anni, gratis per i bambini sotto i 5 anni.

Lunedì 25 aprile dalle ore 15 alle 18 libri in piazza a Paitone presso il municipio in via Santa Giulia. L'iniziativa di scambio gratuito di libri è organizzata dall'associazione Clisis in collaborazione con il comune.

Sabato 23 aprile alle 17 presso la biblioteca civica (via Paolo VI, 7) Miria dal Zovo parlerà della narrativa popolare nella Resistenza. Ingresso libero.

All'istituto Battisti di Salò si fa teatro. E che teatro. Davvero di qualità.

Venerdì alle 18 al Museo di Gavardo si tiene un incontro promosso dall'associazione italia-Israele. Pubblichiamo il comunicato stampa di presentazione dell'iniziativa:

“Ripetete una bugia cento, mille, un milione di volte e diventerà una verità”. E’ questa la frase più celebre del ministro nazista per la propaganda Joseph Goebbels, un insegnamento che alla fine è risultato essere una delle più note lezioni di quella storia che non si deve ripetere. Non sono pochi i politici e i regimi che da allora si sono ispirati a quella massima per condurre campagne politiche denigratorie.

Mezzo secolo di canto equivale allo snodarsi di un percorso dentro il proprio tempo. Così il coro “la Faita” ha festeggiato i suoi (primi) cinquant’anni con un viaggio – una delle molte iniziative in calendario nel 2016 – per incontrare la dimensione del tempo e degli uomini. Un itinerario in terra polacca, unitamente al parroco di Gavardo, don Italo, e da alcuni amici, per vivere appieno i molti utilizzi, dissennati o santificati, con i quali l’Europa ha attraversato le proprie epoche.

Anche se con un po’ di ritardo, eccoci di nuovo. Ebbene sì, siamo ancora qui, pronti a proporvi una nuova ed imperdibile storia. Ci siamo fatti desiderare, abbiamo prolungato i tempi di allestimento, ma non vediamo l’ora di tuffarci nell’affettuoso abbraccio del nostro pubblico.

Mercoledì 13 aprile presso la Fondazione Guido Piccini (via Terzago 11 - Calvagese della Riviera) il prof. Duccio Demetrio parlerà della natura come racconto interiore. Ingresso libero.

Nei giorni scorsi Francesco Bologni e Massimo Parolari hanno presentato ai ragazzi della scuola media di Storo e di Ponte Arche i risultati della loro ricerca su un episodio accaduto in paese durante la seconda guerra mondiale: lo schianto di un aereo americano abbattuto da un caccia tedesco.

Leggere un libro non è uscire dal mondo, ma entrare nel mondo attraverso un altro ingresso (F.Caramagna). E sono molteplici gli ingressi che si apriranno il prossimo week-end, dall’1 al 3 aprile 2016: tra Comune, Biblioteca e Parrocchia sono in programma varie iniziative culturali dedicate alla lettura. Inoltre, sabato sera, uno spettacolo benefico di musica e divertimento invita i bambini e famiglie (ma non solo) al Garda Forum di Montichiari, sul palco la Minibanda della Scuola di Musica di Lonato del Garda.

In occasione della Pasquetta, dedichiamo spazio ad una storia di qualche decennio fa raccontata dallo storico di Prevalle Paolo Catterina. Una vicenda a lieto fine che risolse tutti i problemi dell’acquedotto, dopo l’iniziale preoccupazione per numerosi casi di una strana intossicazione segnalati al medico del paese.

Straordinario successo per il fine settimana del Fai. Tutte le mete proposte sono state frequentatissime dai bresciani che hanno partecipato davvero in massa alla visita dei diversi monumenti, siti, giardini, monumenti messi a disposizione per l'occasione.

Perché la storia ricorda i nomi dei Giusti? Chi sono? Quali virtù bisogna possedere per essere annoverati tra i Giusti della Shoah, ad esempio? Chi fa il Male?

Questi quesiti e infiniti altri hanno accompagnato gli studenti del Liceo delle Scienze Umane “De Andrè” alle prese con la visione dello spettacolo teatrale “Il Memorioso – breve guida alla memoria del bene”.

Taglio del nastro (giallo) ufficiale per il Festival Giallo Garda che ha come base operativa la libreria Bacco di Raffa di Puegnago. A tenere a battesimo il concorso la scrittrice bolognese Mariel Sandrolini che è stata anche (ne riferiremo a parte) ospite dell'Itis di Vobarno e ai ragazzi ha raccontato del suo impegno come nonna-scrittrice!

Lo ha annunciato nei giorni scorsi il presidente del Vittoriale degli Italiani di Gardone riviera: le ceneri dell’antropologa e scrittrice Ida Magli, scomparsa all’età di 91 anni alcune settimane fa, riposeranno all’interno del Vittroiale stesso. La stessa Ida Magli aveva espresso in vita questo desiderio e Guerri ha esaudito la sua volontà. “Aveva vinto il premio Vittoriale nel 2015 – ha spiegato - aveva espresso il desiderio potessero essere trasferite a Gardone e così sarà”.

Il Vittoriale dei record. In mattinata il consueto appuntamento di primavera al Vittoriale degli italiani di Gardone Riviera con il presidente Giordano Bruno Guerri che ha fatto il punto sulle attività svolte nel 2015 e ha offerto qualche spunto per il futuro.

Venerdì 4 marzo alle 17:30 presso la sede storica dell’Ateneo di Brescia (via Tosio 12) il prof. Maurizio Pegrari, accademico e storico dell’economia, terrà una conferenza sul tema “Solidarietà, fisco e finanza nella Brescia della Grande Guerra”.

Si è conclusa con il segno positivo l’esperienza della settimana di  cogestione al liceo delle Scienze Umane “F. De Andrè” dove è andato in scena un appassionante spettacolo teatrale per la regia di B. Frusca: “Copenaghen” della compagnia la Betulla.

Viaggio è dimenticarsi di sé e guardare il mondo. Un viaggio nella musica, con la musica, per sentirsi dentro un mondo infinito di suoni è quello che vi aspetta sabato 27 febbraio alle ore 20,30 presso la chiesa dei Santi Stefano e Giovanni Battista a Nozza di Vestone, con Daniel Adomako (vincitore di Italia’s Got Talelent 4) e il coro Giocanto.

Sei giorni di dibattito, confronto, interventi per la II edizione di “Dialoghi con Urania”, iniziativa di approfondimento e di contatto con il mondo esterno, promossa dall’Istituto Cesare Battisti di Salò.

Riceviamo e volentieri pubblichiamo la lettera dell'ex presidente dell'Ateneo di Salò Pino Mongiello che interviene dopo la nomina della nuova presidente Elena Ledda a cui facciamo i complimenti e auguriamo buon lavoro! Si tratta di Elena Ledda, ex bibliotecaria del Vittoriale, studiosa di Gabriele D’Annunzio. Resterà in carica quattro anni. Vice Barbara Botti, ex sindaco. La prima volta di una donna. Anzi di due ai vertici dell'Ateneo.

Lo spazio per interventi anche di altri è naturalmente garantito sul nostro giornale web. Ecco l'intervento del professor Pino Mongiello.

 

Venerdì 19 febbraio alle 20:30 nell’auditorium delle scuole medie del paese sarà proiettato il trailer del lungometraggio di cui Giovanni Bedeschi, presente in sala, firma la regia. Protagonisti due clochard milanesi e un bambino.

Domenica 14 febbraio alle 16:30 al Pala Banco di Brescia (via San Zeno 168 - Brescia) in scena l’operetta di Franz Lehar con il Piccolo Ensemble Cameristico Bresciano diretto dal maestro Giovanni Andreoli e un cast capitanato dall’attore e regista Luciano Bertoli e dal cabarettista Giorgio Zanetti. Direzione artistica di Francesco Andreoli.

L’artista valsabbino di Roè Volciano Dario Bellini, docente di arte e prezioso curatore della rubrica di arte della domenica di 51news,  presenta il suo lavoro, alla Galleria Milano in via Manin 13/via Turati 14 a Milano venerdì 12 febbraio, alle ore 19.00. Si tratta della messa in scena dell’ultima scultura teatrale di Dario Bellini. Ecco alcune informazioni sulla scultura teatrale.

Da non perdere. Ve lo dice chi lo ha visto. Dopo qualche minuto di iniziale sorpresa, lo spettacolo diventa davvero coinvolgente. Stiamo parlando di Eumenidi di Vincenzo Perrotta in scena fino a domenica 31 gennaio Teatro Sociale di Brescia. Lo spettacolo è prodotto dal CTB Centro Teatrale Bresciano in collaborazione con il 68°Ciclo di Spettacoli Classici al Teatro Olimpico di Vicenza. 

Venerdì 29 e sabato 30 iniziative per la giornata della memoria e per celebrare il 71° anniversario del bombardamento in paese.

Gabriella Musto, 39 anni, architetto, dottorato a Napoli, vincitrice di un post-dottorato a Firenze, esperta di storia dell’architettura contemporanea, di origine partenopea, a Brescia da sei anni come funzionaria della Soprintendenza dei beni architettonici e paesaggistici è il nuovo direttore del Vittoriano di Roma e  dell’Abbazia di Montecassino.

Grande successo come sempre per il festival La Dodicesima Notte, l’iniziativa dedicata al Canto della Stella, che si è conclusa a Lavino di Pertica Alta con il concerto/spettacolo delle stelle della Val Sabbia. Un'edizione, la nona, che non ha mancato di attirare centinaia di spettatori e appassionati della tradizione che hanno affollato le chiese della Valle Sabbia e dell'Alto Garda.

Giovedì 21 gennaio alle 20:30 presso la fondazione Guido Piccini (via Terzago 11 - Calvagese della Riviera) l’archeologo interviene nell’ambito di un originale percorso dedicato alla cultura della terra.

Aveva 61 anni Gian Paolo Treccani. E' scomparso nella giornata di oggi, martedì, dopo una malattia che lo aveva provato ma tenuto in attività fino all'ultimo. Docente ordinario di restauro presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università di Brescia, insegnante alla scuola di specializzazione in beni architettonici del Politecnico di Milano, è stato anche funzionario della Soprintendenza di Brescia. E' stato autore di numerosi lavori sulla storia del restauro e sulla storia dell'architettura. La sua prematura scomparsa ha lasciato tutti sgomenti.

I funerali giovedì alle 15 nella chiesa parrocchiale di Colombare di Sirmione.

Camera ardente nell'abitazione di via Battaglie 51.

“La stanza è muta d'ogni luce. Scrivo nell'oscurità” Il Notturno, Gabriele d'Annunzio, 1921 Pugnale & Nyleve, giovane realtà Made in Italy del segmento eyewear, presenta Sufficit Animus, uno speciale omaggio a Gabriele d'Annunzio, il grande artista dalla “vita inimitabile”. Due storie diverse, due tempi lontani, un insieme di valori comuni. E' l'avanguardia, la ricerca della bellezza, l'essenza e lo spirito italiano che accomunano il brand e d'Annunzio in una visione che guarda al futuro.

Risultati molto soddisfacenti  per il Vittoriale degli Italiani, che nel 2015 ha registrato oltre 212 mila visitatori da tutto il mondo: esattamente 212.768. Un consenso di pubblico che supera l’obiettivo prefissato dalla Fondazione e che vede crescere, rispetto al 2014, del 10% i visitatori della Prioria e del 12% quelli del Parco. Lo rende noto un comunicato della direzione del Vittoriale stesso. 

Una mostra dell’artista bresciana Gabriella Goffi fino al 31 gennaio (ore 16-19 sabato e domenica), affiancata da iniziative pomeridiane nei giorni festivi. Prossimo appuntamento il 10 gennaio alle 17 con Andrea Giustacchini. Il tutto nel seminterrato del centro commerciale Italmark.

Sabato 9 gennaio alle 16 spettacolo teatrale al teatro Cristal (Largo Dante Alighieri 1 - Salò) organizzato da Fondazione Intro e Casa dei Bambini “Il sassolino”, con il patrocinio dell’Assessorato Pubblica Istruzione e Cultura di Salò. Ingresso a offerta libera per sostenere la Casa dei Bambini nei servizi rivolti all’infanzia.

Torna a grande richiesta il canto della stella. L'Associazione Culturale Choros continua il suo impegno nella valorizzazione delle tradizioni sul territorio bresciano. La Dodicesima Notte, come le dodici notti trascorse dalla nascita del Bambin Gesù alla visita dei Re Magi, è il festival del Canto della Stella; il rito si perpetua da oltre tre secoli nella Valle Sabbia e nell'Alto Garda la notte tra il 5 e il 6 gennaio.

La rubrica e gli auguri della nostra straordinaria collaboratrice Ariel. Per un grande 2016!

Moriva nel 1955. Sessant’anni fa. Antonio Ferretti, un autodidatta genialoide, una sorta di Steve Jobs d’altri tempi, che sperimentava le sue intuizioni in un laboratorio autogestito realizzato nello scantinato della sua abitazione. Con un vicino di casa come assistente. Tra alambicchi e provette, in piena euforia autarchica, diede vita al cosiddetto ”Lanital” (e a numerosi altri procedimenti brevettati soprattutto per il trattamento del pellame) che gli portò fama, consistenti ricchezze e un posto come vicepresidente della Snia Viscosa. Cosa è il lanital? In sintesi: ricavare un filo dal latte. La lana dalla caseina. Il brevetto lasciato scadere ha preso la via della Germania e ora chi vuole produrlo in Italia deve chiedere avere un permesso teutonico.

Mercoledì 23 dicembre alle 20.45 nella Chiesa di Santa Maria a Gavardo il Coro La Faita eseguirà il consueto concerto di Natale.

L'appello è uno solo: non mancate. Si chiama “RWANDA”. Questo il titolo dello spettacolo di Marco Cortesi e Mara Moschini. Il lavoro è ispirato ad una storia vera. E’ in programma martedì 15 dicembre 2015 alle ore 20.45 presso: Teatro Pio XI, via Mangano. Gavardo (Bs). L’ evento è promosso da: Ass.Culturale VioletMoon, Ass. Resilence Onlus, Ass. Culturale Rebus, Amnesty International Italia, Acli Circolo Medio Chiese ( Brescia).Per  info e prenotazioni: infoline 347 6408312 email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Pomeriggio all’insegna della memoria lo scorso 6 dicembre nella sala consiliare di Palazzo Morani. L’Associazione “I giorni” ha presentato il volume redatto grazie alla testimonianza di maestri e maestre che hanno insegnato in passato nel paese, tessendo fitte trame di rapporti che neppure il tempo ha logorato, almeno a giudicare dal gran numero di ex-alunni e amici stretti con affetto intorno ai loro insegnanti. Per la cronaca ci siamo affidati a Paola Ballerini, una delle organizzatrici, che ringraziamo per la disponibilità.

Opere scelte dalla Civica Raccolta del Disegno di Salò. La mostra sarà inaugurata al MUSEO di Salò sabato 12 dicembre alle ore 11. La rassegna resterà aperta fino al 31 gennaio presso il Mu.Sa. (apertura sabato domenica e festivi dalle 10 alle 18 oppure su prenotazione allo 0365-20553). All’inaugurazione saranno presenti il sindaco Giampiero Cipani e il direttore Giordano Bruno Guerri.

Il Comune di Desenzano del Garda, in collaborazione con il Centro teatrale bresciano (Ctb), presenta “Impronte teatrali”, la stagione teatrale 2015/2016 che si svolgerà dal 4 dicembre all’11 marzo presso l’Auditorium Celesti, con inizio spettacoli alle ore 21.

Ancora un successo per il Concorso nazionale di pittura 2015 organizzato dall’Associazione Studio B di Polpenazze. Ecco i vincitori delle varie Sezioni degli adulti del 4° Concorso nazionale di pittura a tema della Valtenesi, che ogni anno costantemente annovera nuovi pittori e sempre più distanti. Il più distante quest'anno è stato Giuseppe Alesiani di Ascoli Piceno.

Nella giornata di sabato 21 novembre 2015 presso il “Museo dei reperti bellici” in via XXIV maggio a Capovalle (BS), con inizio alle 16 viene organizzato un incontro pubblico dal titolo "Il Fronte dimenticato: architetture, progetti e ipotesi di intervento a Capovalle e dintorni".

E’ iniziato il conto alla rovescia in attesa della prima di “Oh che bella guerra!”, lo spettacolo del Ctb – con testo e regia di Costanzo Gatta – che debutterà al teatro Santa Chiara il 24 novembre e rimarrà in scena, nel teatro intitolato a Mina Mezzadri – fino al 20 dicembre. Presentando lo spettacolo il direttore Gian Mario Bandera ha ricordato che questa, dopo il “Mephisto” di Micheletti, è la seconda produzione stagionale del Ctb e coniuga “la tradizione del teatro-documento e la multidisciplinarietà di forme espressive tipica degli spettacoli più innovativi”.

Nell'ambito delle iniziative per celebrare il centenario della consacrazione della chiesa parrocchiale di Gavardo, giovedì 19 novembre si tiene una conferenza dal titolo: "Papa Montini a Gavardo. Chi l'avrebbe mai detto?".

Domenica all'insegna del cioccolato. Cosa c’è di più goloso e accattivante di una merenda al cioccolato? Uno spettacolo da gustare in compagnia, seguito da una cioccolatosa merenda! Fantastiche avventure unite al piacere di uno spuntino insieme possono trasformare una grigia domenica di novembre in una giornata molto speciale.

A partire dal 16 novembre sono aperte le iscrizioni ai corsi organizzati da Comune per imparare o perfezionare inglese, tedesco, spagnolo, francese, cinese e russo.

Desenzano in musica. Week end d’eccezione, sabato 7 e domenica 8 novembre, nella capitale del basso Garda.

Il poeta del silenzio se n’è andato. Antonio Stagnoli ha lasciato la sua Bagolino all’età di 93 anni.

L’artista, nato a Bagolino nel 1922, è mancato questa mattina, sabato 24 ottobre alle 11:25.

Sabato 24 e domenica 25 ottobre il Museo Archeologico della Valle Sabbia (piazza San Bernardino 5) e la Biblioteca Civica di Gavardo (piazza Fanti d’Italia 1) ospiteranno un singolare convegno a cavallo tra storia, scienze e letteratura.

Per la serie “Un’ora con…incontri in biblioteca” alle 20.30 di venerdì 23 ottobre presso la biblioteca di Vestone il  professor Rolando Anni (Archivio storico della Resistenza bresciana e dell’Età contemporanea) presenterà il suo lavoro  Voci e silenzi di prigionia. Cellelager 1917-1918.

Iscrizioni aperte presso la biblioteca per un corso serale di livello base della lingua di Shakespeare.

Il Garda si è tinto di giallo. Si sono tenute  presso Cantina Marsadri a Raffa di Puegnago del Garda le premiazioni del Primo Premio Letterario FESTIVAL GIALLO GARDA.

L'iniziativa è prevista nelle giornate di sabato 31 ottobre e domenica 1 novembre sotto la guida di Lello Gurrado, giornalista e scrittore milanese, e prevede la partecipazione speciale dello scrittore Piergiorgio Pulixi nel primo pomeriggio di domenica.

La musica del Settecento bresciano e gardesano al Museo di Salò.

Venerdì 2 ottobre alle 20:45 nel salone ex asilo (via XXIV maggio) proiezione del film su terra e genti di Magasa, Valvestino e Capovalle.

Mercoledì 30 settembre alle 20:30 in Sala Tadini a Botticino Sera, Luciano Eusebi, ordinario di Diritto penale all’Università Cattolica di Milano, parlerà di Relazioni affettive e famiglia oggi.

Secondo dei due concerti organizzato dall’amministrazione comunale del centro valsabbino e l’associazione Cieli Vibranti il prossimo sabato 26 settembre alle 20:45: nella chiesa dei Santi Stefano e Giovanni Battista a Nozza.  Il primo era stato ospitato nella chiesa della Visitazione di Maria a Vestone.

Obiettivo: conoscere meglio il territorio di Paitone, le sue attrattive, le sue bellezze. L’Amministrazione Comunale con l’Assessorato alla Cultura ed Istruzione del Comune di Paitone, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, organizza in collaborazione con Ecomuseo del Botticino, sabato 19 e domenica 20 settembre due visite guidate che hanno l’obiettivo di far conoscere il territorio del Comune caratterizzato da siti di alto valore artistico e paesaggistico.

La scuola cresce in Vallesabbia. Martedì 15 settembre alle ore 10.30 in Via Sottostrada a Vobarno, alla presenza del Presidente della Provincia di Brescia Pier Luigi Mottinelli, del Sindaco di Vobarno Giuseppe Lancini, del Presidente della Comunità Montana di Valle Sabbia Giovanmaria Flocchini e del Dirigente Scolastico dell'I.I.S. "Giacomo Perlasca"  Prof. Antonio Butturini, sarà inaugurato l’ampliamento dell’Istituto Superiore di Valle Sabbia “Giacomo Perlasca” – I.T.I.S. di Vobarno.

Un ricco carnet di eventi. Passati e futuri. Sono stati presentati nel dettaglio al Vittoriale degli italiani di Gardone riviera questa domenica pomeriggio.

E' il nuovo protagonista dell'estate gardesana. Si esibisce in diversi spettacoli e serate. Si chiama Simone Al Ani, ha 27 anni ed è di Sirmione. Ha vinto l'ultima edizione di Italia's Got Talent in onda su Sky. Qui lo vediamo in una recente esibizione a Gardone Riviera in occasione della Notte Fondente.

Tutto a Gardone Riviera è pronto per ricevere le centinaia di persone che, come ogni anno, si riverseranno nelle strade e nei giardini della cittadina per degustare piatti che hanno come ingrediente principale il cioccolato. Il tutto accompagnato da vini ed oli del Garda, in un abbinamento che, per molti, sarebbe quasi impossibile.

Ancora una decina di posti liberi per partecipare alla visita notturna guidata al Vittoriale degli italiani.

Venerdì 21 agosto alle ore 13 la cantante sarà a Camp Centener per una suggestiva esibizione fra le Dolomiti del Brenta.

Grande attesa in Valle Sabbia per la riapertura della Rocca d’Anfo sabato  15 agosto.

E' diventato l'argomento dell'estate? E allora parliamone (non che non ci siano cose più importanti ma - vabbè - stiamo al gioco). Non si può dire di me che mai abbia fatto parte in passato del “partito pro Goldin”. Ricordo i tempi della giunta Corsini con Castelletti alla presidenza del Consiglio comunale di Brescia.

Venerdì 7 agosto alle 20:45 nel piazzale degli alpini l’Assessorato alla cultura di Vallio ha organizzato una serata di musica e parole per celebrare l’anniversario della prima guerra mondiale.

Domani 21 luglio il cantautore siciliano torna a più di due anni di distanza nella nostra provincia.

Venerdì 10 luglio alle 20:30 nei giardini della Casa del podestà (via Rocca 2, Lonato del Garda) presentazione del libro di Gabriella Genisi, Spaghetti all'assassina.

Questa sera alle ore 21.00 presso la cantina dei Fratelli Trevisani a Soprazocco di Gavardo ci sara' una grande sorpresa.

Di fronte ad un folta platea è stato presentato al pubblico il video “A sua immagine e somiglianza…Profili, volti e facciate. Itinerario tra le belle cose d’arte della Valle Sabbia”  di Federica Bolpagni e Dario Bellini, con le riprese di Agostino Bellini.

Come annunciato e promesso la scorsa settimana, il presidente del nuovo museo civico di Salò, il Musa, ha dato il via libera, insieme al sindaco, all'orario prolungato della nuova struttura di via Brunati.

Oggi, sabato 20 giugno, alle ore 17 inaugurazione della mostra sull’alimentazione al tempo delle palafitte presso la sede del museo archeologico (piazzetta San Bernardino 5).

Nell’anniversario di morte dell’ottava vittima della strage di piazza Loggia, appuntamento al Circolo ARCI di Salò martedì 16 giugno alle 20:45 per presentare il libro Il colore della pioggia di Chiara Onger e Chiara Abastanotti.

In occasione del quinto anniversario dell'iniziativa Aperti per voi, il Touring Club Italiano propone due diversi appuntamenti nel fine settimana. 

Il Mu. Sa., il Museo della città di Salò apre i battenti il prossimo 6 giugno. E' ufficiale. E in attesa non manca qualche polemica.

Auditorium EXPO inaugurato con “La civiltà del pane” davanti a un pubblico di mille persone. 

Al via venerdì 8 maggio Musica da Bere 2015.

Successo per la serata inaugurale del Festival Giallo Garda che ha ospitato la scrittrice italo-americana Ben Pastor.

Il Garda durante la Repubblica veneta conobbe una fase di grande splendore e soprattutto nel XV e XVI secolo.