Strumenti

Venerdì 13 ottobre alle 20:30, nella chiesa parrocchiale dei Santi Faustino e Giovita, per il ciclo “Bione incontra” si terrà una serata dedicata al Pitocchetto, pittore di arte sacra.

Bione è il paese che conserva il maggior numero di opere a carattere sacro di Giacomo Ceruti, il Pitocchetto, uno dei più importanti pittori Settecento lombardo e per molti il migliore. In occasione del 250° anniversario della morte dell’artista, l’associazione culturale Biùcultura e la parrocchiale dei Santi Faustino e Giovita, con il patrocinio del Comune di Bione, hanno organizzato un evento per celebrare al meglio la ricorrenza. 

Introdotto da Carlo Sabatti, nella chiesa parrocchiale interverrà Sandro Guerrini, uno dei massimi studiosi del pittore, il primo ad attribuirgli le opere bionesi. La serata sarà dunque dedicata ad illustrare le opere di Pitocchetto che si trovano fra quelle mura.