Strumenti

A partire dal 18 gennaio e per gli altri due giovedì successivi, alle 20:45 presso la biblioteca (piazza IV Novembre, Botticino Sera), lo psicoterapeuta Pierangelo Ferri presenterà una rilettura dei vizi capitali collegandoli ai malesseri psichici degli uomini del nostro tempo. Ingresso libero.

L’assessorato ai Servizi Sociali, in collaborazione con la scuola Don Orione e le parrocchie dell’unità pastorale, dopo l’esperienza positiva del passato propone un secondo ciclo di incontri formativi dal titolo “Dante all’inferno”. Allo psicoterapeuta Pierangelo Ferri sarà affidato il compito di spiegare come nascono e si sviluppano i malesseri psichici che affliggono la vita di ogni giorno, attingendo alla rappresentazione dantesca dei peccati capitali. L’intento di questi incontri è di aiutare a comprendere alcuni meccanismi distorsivi che mettiamo in atto senza rendercene conto e creano circoli viziosi da cui non riusciamo a liberarci. Si metteranno a fuoco suggerimenti per imparare a usare mente e cuore, due alleati che possono trasformare circoli viziosi in cicli virtuosi.

Giovedì 18 gennaio si parlerà di sesso (girone dei lussuriosi) e di denaro (girone degli avari). Giovedì 25 gennaio i temi saranno il sangue (girone degli iracondi), la carne e i corpi (girone dei golosi). Giovedì 1 febbraio gli argomenti saranno gli altri (girone degli invidiosi), dormire e sognare (girone degli accidiosi) e infine l’io (girone dei superbi). 

All'inizio di ogni serata è previsto un breve approfondimento letterario dei canti danteschi trattati durante l’incontro.