Strumenti

Wonder è una fiaba anti-bullismo, che ci racconta la storia di August "Auggie" Pullman (Jacob Tremblay), bambino affetto dalla Sindrome di Treacher Collins, che si appresta a frequentare la quinta elementare in una scuola pubblica locale.

È la prima volta che August si unisce a una classe di coetanei; tuttavia, nonostante le preoccupazioni di mamma Isabel (Julia Roberts) e papà Nate (Owen Wilson), riuscirà a superare i pregiudizi dei compagni.

Con la regia di Stephen Chbosky (Noi siamo infinito) che si avvale di un cast di altissimo livello (il protagonista è o stesso attore di ROOM), WONDER si inserisce nel cosmo dei film adatti a tutti e di buoni sentimenti.

Ispirato all’omonimo best seller di R.J. Palacio, il film sa toccare corde profonde ed è capace di mettere lo spettatore in completa empatia con i protagonisti.

Buone anche le prove di Julia Roberts e Owen Wilson, nella parte dei genitori.

Ci si poteva aspettare un film fortemente ricattatorio e ruffiano, in realtà ne è uscita un’operazione capace di “far tirare un sospiro di sollievo” allo spettatore, senza cadere nel becerume melodrammatico.

Una boccata d’aria cinematografica, nonché un film adattissimo anche ai più piccoli; in fondo la storia raccontata è adatta anche ai ragazzi delle elementari, proprio perché il protagonista è loro coetaneo e vive problemi che sono molto simili a quelli di ogni bambino diverso, qualunque sia la diversità.

 

Al cinema di Vestone sarà proposto nei seguenti giorni/orari:

 

SABATO 20

H 15.00

H 21.00

 

DOMENICA 21

H 18.00

H 21.00

 

LUNEDÌ  22

H 21.00

 

Nello stesso weekend ci saranno anche le repliche del simpaticissimo FERDINAND IL TORO:

 

DOMENICA 21 alle 15.00

LUNEDÌ 22 alle 16.30

 

MERCOLEDÌ 24 alle 21.00 continuerà la rassegna dedicata ai film di Cannes70 con la proiezione di HAPPY END di Haneke.