Strumenti

La magia si ripete. Questa mattina è partita la grande festa del carnevale di Bagolino.

I balarì numerosi come sempre, dopo la messa hanno iniziato a ballare cominciando dal sagrato, poi la piazza, dopo aver gustato il brodo di gallo come da tradizione. Chiesa gremita, moltissima gente per uno dei momenti più simbolici e solenni di questo rito che si ripete da cinque secoli. O forse più. Stamattina si comincia da Cavril. Il tempo non è molto buono e nevischia. Questo potrebbe portare alla sospensione delle danze. Intanto i mascher hanno cominciato a percorrere le vie del paese, con la loro allegria.