Strumenti

"Suono di campane, voce che trasvola sul mondo, canto che piove dal cielo sulla terra". Scriveva Gabriele d'Annunzio nella poesia Gioia della Risurrezione: e a proposito di musica sarà proprio un concerto, il 2 aprile alle ore 12.00, a inondare l'Auditorium del Vittoriale con le note dell'Orchestra Sinfonica Inclusiva "Le Risonanze". Nella giornata tradizionalmente votata alle gite fuori porta dunque, il Vittoriale si presta a un'iniziativa che non può che arricchire i suoi già magnifici spazi, sommando la bellezza della musica a quella dei luoghi.  

 
"Le Risonanze" nasce a Salò nel 2013 come percorso di MusicoTerapiaOrchestrale su iniziativa dell'Associazione Concerto, un progetto di formazione triennale rivolto a bambini, ragazzi e adulti con disabilità psichica e mentale. Nel 2016, al termine del primo ciclo triennale, nasce il nucleo originario dell'Orchestra "Le Risonanze", che aspira a divenire una compagnia orchestrale stabile promuovendo un modello positivo di inclusione sociale (anche grazie all'accesso gratuito o a prezzo convenzionato al corso) e ponendosi quale testimonianza tangibile delle potenzialità che anche chi nasce in condizioni di difficoltà è in grado di esprimere, in un contesto che, a fronte della presenza di oltre 50.000 disabili (nella sola provincia di Brescia), ancora fatica a reggere la sfida della loro integrazione.