Strumenti

Il Vittoriale per le Scuole, Gabriele d’Annunzio e il volo.

Sono circa 400 gli studenti, dalle primarie alle superiori, che con i loro insegnanti hanno realizzato progetti didattici pluridisciplinari sul tema. I ragazzi presenteranno i loro lavori proprio nell’Auditorium del Vittoriale, sovrastato dallo SVA con cui Gabriele d’Annunzio compì una delle sue imprese più note: il volo su Vienna del 9 agosto 1918.

Quest’anno, grazie all’associazione GardaMusei, partecipano all’iniziativa - oltre alle scuole che tradizionalmente collaborano con il Vittoriale - anche scuole del Trentino e del Veronese. Inoltre, da Firenze, la Scuola Militare Aeronautica.

Il presidente del Vittoriale e direttore di GardaMusei Giordano Bruno Guerri saluterà gli studenti. Renderà omaggio a d’Annunzio aviatore anche la voce di Bruno Noris con la lettura - dai “Taccuini” - del diario di volo tra Venezia e Torino; si trattava di una preparazione del volo su Vienna, ma il sorvolo del lago di Garda fece innamorare d’Annunzio a tal punto che deciderà di edificare a Gardone il Vittoriale.