Strumenti

Dal 7 al 10 giugno in molte vie e piazze di Brescia torneranno i pianoforti a disposizione di chiunque voglia suonarli. In contemporanea si svolgeranno diversi eventi in collaborazione con il conservatorio Luca Marenzio, il liceo musicale Gambara e molte altre realtà musicali del territorio.

Suonami! Piazza che vai, pianoforte che trovi è promosso dall’associazione Cieli Vibranti, con il sostegno del Comune di Brescia e di sponsor privati. Già realizzato con successo dal 2014, torna ad “invadere” la città con undici pianoforti, dislocati negli spazi più suggestivi e messi a disposizione di tutti, per colorare di musica il paesaggio urbano.

Nello specifico, saranno dislocati presso Palazzo Loggia, Piazza Paolo VI (Via Trieste), Portici di Corso Zanardelli, Stazione Metrobus di Piazza Vittoria, Corso Mameli, Stazione FS, Portici di Piazza Vittoria, Via Paganora, Cortile Conservatorio “Luca Marenzio”, Cascina Parco Gallo, Centro Commerciale Freccia Rossa.

Gli strumenti, messi a disposizione da Cavalli Musica con l’indispensabile aiuto di Peli Trasporto Pianoforti, saranno decorati e diventeranno così doppiamente scrigni di bellezza. Dal 7 al 10 giugno, animeranno le vie e le piazze di Brescia, con eventi realizzati in collaborazione con il conservatorio “Luca Marenzio”, il liceo musicale “Veronica Gambara” e molte altre realtà musicali della città e della provincia, ma soprattutto con la musica che tutti – passanti, curiosi, appassionati – indipendentemente dalla loro preparazione tecnica, potranno suonare sugli ottantotto tasti in assoluta libertà.

Alle 18, ogni giorno in Corso Zanardelli si terranno inoltre degli incontri con protagonisti della musica e della cultura, tra cui il pianista Luca Ciammarughi, il direttore d’orchestra Aram Khacheh e la scrittrice Isidora Tesic.

La rassegna è realizzata con il sostegno di Comune di Brescia, UBI Banca, Centrale del Latte, Brescia Mobilità e Centro Freccia Rossa. Si avvale inoltre di importanti collaborazioni, tra cui Centostazioni – Ferrovie dello Stato Italiane.