Strumenti

Il famoso carnevale di Bagolino. Mentre si avvicina il tempo delle prove (dopo l'Epifania) si lavora oggi sulla trasmissione dei balli, delle musiche, del famoso carnevale, l’attaccamento alle tradizioni, che si trasmette per lo più oralmente.

Oggi però accanto alla comunicazione orale, una parte di questo patrimonio legato ai balli e alla storia del carnevale viene fissato in un libro che sarà presentato alle 16 nella sala polifunzionale in via San Giorgio 5 a Bagolino: “Storie da suonatori. La tradizione musicale del carnevale di Bagolino e Ponte Caffaro”. Intervengono Luca Ferremi, presidente della biblioteca e ballerino da 36 anni, Gialuca Dagani, sindaco e Stefano Bruno Galli, assessore alla cultura della regione Lombardia. Il libro, edito da Liberedizioni e realizzato grazie ad un contributo della Regione stessa, ricomprende contributi sulla storia delle tradizioni bagosse con particolare riferimento alla musica. I saggi sono, tra gli altri, di Giancarlo Marchesi, Italo Sordi, Daniele e Nerio Richiedei, Giuliano Grasso. Appuntamento dunque oggi pomeriggio alle 16.