Strumenti

"E' stata una serata emozionante".

Questo il commento di molti che hanno partecipato alla cena etnica di solidarietà organizzata a San Felice per raccogliere fondi per l'Alter Bar presso la Fondazione Cominelli a Cisano. In questa serata in cucina c'erano i richiedenti asilo politico ospitati presso un albergo del paese (prevenienti dal Bangladesh, dalla Nigeria, dal Senegal, dal Mali, dal Senegal) che hanno cucinato le pietanze dei loro paesi per quanti hanno voluto partecipare. Tra di loro anche Mbamba, un ragazzo senegalese, che per tutta l'estate ha lavorato come volontario all'Alter Bar. Il denaro raccolto è stato poi interamente devoluto all'Alter Bar.

Bianca Maria Tedeschi