Strumenti

Un operatore ecologico quanto mai insolito e sorprendente si aggirava per i paesi della Valle Sabbia, alla guida di un furgoncino della raccolta: era il celebre cantautore bresciano Charlie Cinelli che coinvolgeva i valsabbini nelle riprese del cortometraggio “Con Charlie la raccolta è differente”.

Charlie è stato scelto dalla Comunità Montana di Valle Sabbia come testimonial per il nuovissimo servizio di raccolta differenziata che, dal prossimo anno, coinvolgerà tutti i paesi della Valle Sabbia: 70 mila abitanti in un territorio di 55 mila ettari.

“L'avvento della differenziata sarà per tutti noi un importante, ma positivo cambiamento” racconta Giovanmaria Flocchini, Presidente della Comunità Montana di Valle Sabbia “nella lavorazione del video abbiamo avuto la conferma dello spirito collaborativo che storicamente anima i valsabbini, i quali sicuramente sapranno anche apprezzare la nuova sfda che tutto il nostro territorio sta abbracciando.”

La maggior parte dei comuni hanno optato per una soluzione porta a porta integrale, mentre alcuni hanno scelto, per il momento, di conferire ancora parte dei rifiuti (indifferenziato e organico) nei cassonetti: ma per gli abitanti si tratterà, ancora prima, di una vera e propria trasformazione culturale.

Per l'occasione Charlie Cinelli, aiutato nelle riprese dal fratello Piergiorgio Cinelli, ha ideato e realizzato un cortometraggio in musica coinvolgendo i valsabbini in un progetto divertente ed educativo, da Bagolino fno a Gavardo. “Percorrendo la valle da nord a sud e da est a ovest ne abbiamo potuto assaporare le bellezze” racconta Charlie “non solo del territorio, ma dei cittadini, che hanno sempre reagito alla raccolta in modo positivo, mostrando il loro spirito collaborativo e fducioso.”

Il cortometraggio è stato presentato in anteprima presso la sede della Comunità Montana di Valle Sabbia, in un incontro ricco di condivisione, durante il quale sono intervenuti, oltre a Charlie Cinelli, il Presidente della Comunità Montana Giovanmaria Flocchini, quello di Valle Sabbia Soldiale Giorgio Bontempi, l'amministratore unico di Secoval Flavio Gnecchi e il coordinatore delle “partecipate” Marco Baccaglioni.