Strumenti

L’opuscolo informativo è in consegna nelle case di tutti i sirmionesi, che sono inoltre invitati a un incontro sul tema dei raggiri venerdì 16 febbraio alle 16:30 presso il nuovo centro sociale (piazza Virgilio 19). L’incontro sarà replicato la sera stessa alle 20:30 presso la sede degli alpini (via Mantegna).

L’amministrazione comunale di Sirmione, in coordinamento con le forze dell’ordine, ha realizzato un progetto per promuovere maggior consapevolezza sul tema dei raggiri, così che i cittadini, soprattutto gli anziani e i più deboli, sappiano riconoscere le truffe purtroppo sempre più frequenti. I due incontri con la cittadinanza del 16 febbraio sono intitolati “Informati per sentirsi più sicuri” e avranno per relatore Marco Luciani, responsabile dell’Unità Centrale di Polizia Giudiziaria del Corpo di Polizia Locale di Milano.

Gli incontri approfondiranno i temi raccolti nell’opuscolo in consegna in questi giorni nelle case di tutti i cittadini di Sirmione: 24 pagine ricche di consigli, informazioni, numeri di soccorso ed esempi, utili a riconoscere e smascherare i malintenzionati che agiscono con lo scopo di raggirare e derubare i soggetti più esposti al rischio nelle loro case o per la strada. L’invito del sindaco di Sirmione e delle forze dell’ordine che hanno collaborato alla stesura di questo opuscolo è quello di fare tesoro delle informazioni contenute che sono rivolte a tutti, perché tutti sono potenziali vittime dei truffatori e non solo alcune categorie di cittadini.

«Preoccuparsi della sicurezza dei cittadini è compito veramente impegnativo – afferma il sindaco Alessandro Mattinzoli –  che a Sirmione è reso più facile dall’impegno profuso quotidianamente dalle forze dell’ordine in stretta collaborazione tra di loro (Polizia Locale, Carabinieri, Polizia di Stato)». La guida utile ricorda che il numero da chiamare in caso ci si senta minacciati o semplicemente si sospetti che qualcuno abbia tentato di effettuare un raggiro è il 112 o, in alternativa, il numero della Polizia Locale di Sirmione, 030.9905772, attivo ogni giorno feriale dalle 7.30 alle 24.00 e nei festivi dalle 7.30 alle 19.30. 

L’opuscolo racconta infine che esistono diverse App in grado di sostenere i cittadini nelle emergenze o anche nella semplice divulgazione di informazioni utili. La prima è WHERE ARE U, è gratuita e può salvare la vita attivando immediatamente grazie ad un semplice click, il soccorso del 112 e inviando contestualmente la posizione esatta dell’utente che ha attivato la chiamata. La seconda si chiama LibraRisk e informa l’utente sul piano di protezione civile del Comune di Sirmione.