Strumenti

Il 16 e il 17 maggio, a poco piu' di due settimane dalla chiusura del bando per il servizio civile nazionale, il piu' grande ente di volontariato internazionale presente in Italia gia' si adopera per finanziare le sue sedi nel mondo grazie al lavoro di circa 4000 operatori.

Si tratta di una raccolta fondi a livello nazionale che avviene tramite la vendita di riso (di marca Grandi Riso, facente parte del gruppo bresciano Gabeca) presso i banchetti presenti in tantissime piazze italiane: il ricavato verra' inviato alle basi Focsiv nei paesi piu' disagiati, come in ogni edizione precedente dell'iniziativa "Abbiamo RISO per una cosa seria - la fame si vince in famiglia".

Andrea Franzoni