Strumenti

Domenica 12 marzo 2017, alle 9.00, si terrà a Barghe presso il Teatro dell’Oratorio l’annuale assemblea dei delegati degli alpini iscritti alla sezione Ana di Salò “Monte Suello”. Il presidente Romano Micoli leggerà ai rappresentanti dei 57 gruppi alpini che formano il sodalizio delle penne nere del Garda bresciano e della Valle Sabbia, ed alla stampa, la relazione morale sulle attività svolte nel corso del 2016.

A questo annuale appuntamento sarà presente il Consigliere Nazionale Luciano Zanelli, iscritto al gruppo di Muscoline, eletto proprio lo scorso anno in seno al Direttivo Nazionale, che qui rappresenterà.

Verranno illustrate le diverse attività svolte nel corso del 2016, dagli impegni associativi a quelli legati alla solidarietà. Di notevole rilievo le donazioni raccolte per i terremotati del centro Italia che vedono ben € 75.000,00 già inviati alla Sede Nazionale nonostante la raccolta fondi non sia ancora terminata. Un dato veramente importante che contraddistingue  e pone ancora una volta la Sezione di Salò come una delle più sensibili e generose a livello nazionale.

Verrà portato a conoscenza dei delegati anche il risultato finale del Raduno del 2° Raggruppamento, l’importante manifestazione, seconda a livello di importanza solo all’Adunata Nazionale, che la Sezione di Salò ha organizzato lo scorso mese di ottobre a Desenzano d/G e che ha visto convergere da tutta la Lombardia, dall’Emilia e dalla Romagna circa 20.000 penne nere con famigliari. Anche in questa occasione le sezione destinò a tre associazioni del nostro territorio (Anffas, Fobap-Cogess e Aiuto alla Vita) una cospicua donazione, oltre a devolvere il corrispettivo del pranzo sociale (non svoltosi) ai terremotati.

I responsabili delle diverse commissioni sezionali (Protezione Civile, sport, attività e rapporti con le scuole, rifugio “Granata” di Campèi de sima, giornale “Monte Suello”, servizio d’ordine) presenteranno anch’essi le loro relazioni; fra questi particolare attenzione la riserverà la relazione del Campo Scuola estivo organizzato al rifugio di Campèi, per la prima volta, lo scorso giugno.

L’assemblea, infine, sarà chiamata a votare il bilancio consultivo del 2016 e il preventivo del 2017, oltre alla relazione dei revisori dei conti.

Durante la mattinata ci sarà inoltre l’occasione per consegnare i riconoscimenti ai gruppi e ai soci per le attività dello scorso anno: il premio “Italo Maroni”, assegnato al gruppo che ha meglio interpretato e messo in atto i valori di solidarietà, amicizia e altruismo; il trofeo “Franco Bertagnolli” al gruppo vincitore del Campionato sportivo sezionale, il premio “Don Antonio Andreassi”, alla memoria dell’indimenticato cappellano degli alpini, ad un socio distintosi negli anni per la sua attività e l’attaccamento ai valori alpini, e il premio “Michele Milesi”, alla memoria del presidente onorario, assegnato al capogruppo che meglio si è distinto nello scorso anno.

L’assemblea sarà preceduta alle 8.00 dalla S. Messa cui seguirà, alle 8.45, la cerimonia dell’alzabandiera presso il monumento ai Caduti .