Strumenti

Sull’episodio di inquinamento criminale della pozza sull’altopiano di Cariadeghe, l’aggiornamento del sindaco Paolo Bonvicini.

A Serle  è stato creato un nuovo stagnetto vicino pozza Meder riempita con acqua da protezione civile Brescia. Già nuovi esemplari sono arrivati . È in corso anche la liberazione dei rospi salvati dalla pozza Meder che vengono precauzionalmente rilavati e lasciati nella zona. Alcuni accedono alla pozza appena creata. Visto il buono stato dei rospi ribadito dai veterinari regione ed erpetologi hanno convenuto fosse meglio lasciarli liberi nella zona e non trasferirli alla pozza Ruchi che verrà così completata più avanti.

Nella foto: volontari al lavoro per lavare i rospi