Strumenti

A seguito di alcuni episodi di atti vandalici e schiamazzi notturni, è stata implementata verso la fine di maggio la videosorveglianza in alcuni parchi di Botticino, che sono stati teatro di questi spiacevoli avvenimenti: Parco Vassallo in via Udine, Parco Tregambe in Via De Gasperi, e il Parco di Via Don Minzoni vicino a Piazza Marcolini.

“L'installazione delle nuove telecamere ha immediatamente risolto la situazione” afferma l'Assessore alla Pubblica Sicurezza Elena Maccaferri “anche se manteniamo alta l'attenzione per verificare che il problema non si sia semplicemente spostato, nel qual caso siamo pronti ad intervenire per tutelare la quiete pubblica e la sicurezza dei cittadini”.

Botticino, anche grazie alla sua posizione, è un Comune che non presenta grandi criticità sul piano della sicurezza, da questo punto di vista già da alcuni anni è al primo posto nella classifica dei 38 comuni bresciani maggiori. “La posizione defilata rispetto alla grande viabilità ci aiuta” continua  l'Assessore Elena Maccaferri “ma altrettanto importante è lavorare in ottica preventiva ed è con questo intento che sono stati installati anche i nuovi varchi per la lettura delle targhe ai due ingressi di Botticino, che saranno attivati subito dopo l'estate”.

Infatti all'inizio di via Garibaldi e via Cavour sono state installate le nuove telecamere che consentono il controllo dei veicoli in entrata a Botticino.

Al momento le registrazioni sono solo ai fini di monitoraggio del traffico per la valutazione sul carico della viabilità e di ausilio alle forze dell'ordine, ma da settembre i varchi saranno attivi anche per il monitoraggio dei mezzi in transito con il controllo su assicurazione, revisione e veicoli rubati. Nei casi in cui i veicoli in transito non siano in regola, la contestazione, così come l'emissione della sanzione, sarà automatica.

I nuovi varchi sono stati installati principalmente per garantire che i mezzi in transito sulle strade di Botticino siano regolarmente assicurati e revisionati, aumentando quindi la sicurezza per tutti i veicoli in circolazione e per tutti i residenti, inoltre la loro presenza alleggerirà il lavoro di controllo della Polizia locale, che potrà essere dedicata ad altre attività di pubblica sicurezza.

L'attivazione dei varchi di lettura targhe avverrà subito dopo l'estate e sarà comunicata sul sito internet istituzionale e sulla pagina Facebook Comune di Botticino.