Strumenti

Premesso che ognuno usa i social come gli pare. Ma oggi mi piace sottolineare come gli stessi, e facebook in particolare, possano rivelarsi un’arma a doppio taglio.

Soprattutto per figure pubbliche, amministratori e sindaci. Penso a realtà piccole e grandi non solo bresciane che ho tenuto d’occhio in questi ultimi mesi. E’ vero che per qualcuno la campagna elettorale ormai è avviata, ma vi prego non siate patetici! Un consiglio per il prossimo 2018: proporre continuamente l’immagine del vostro paese (con voi in primo piano come un piccolo grande eroe) come una paradiso, luogo di natura incontaminata, prezioso gioiello incastonato nel mondo, tramonti e albe, colori sfumati, emozioni infantili, non sempre giova, credetemi. Il vostro animo bucolico risparmiatelo per occasioni private. Usate i social per dare informazioni, segnalazioni, per parlare di questioni concrete e non per catturare i soliti like dei soliti amici. Quei voti (forse) li avete già. Siate seri, fate gli amministratori e non i poetuncoli lacrimevoli. Un caro saluto a tutti via facebook….

Maria Paola Pasini