Strumenti

D’Annunzio compose la sua celebre opera Notturno nell’oscurità di una stanza “muta d′ogni luce”, a seguito dell’incidente aereo che lo rese cieco per un breve periodo, condizione emblematica per il poeta che più di tutti visse e seppe raccontare la notte.

Ed è dunque proprio la notte il momento che più si addice a visitare la dimora del Vate, in quella stessa atmosfera che ispirò uno dei massimi poeti del secolo scorso: notte rischiarata grazie al progetto di illuminazione nato dell’accordo siglato tra Regione Lombardia, Fondazione Il Vittoriale degli Italiani e A2A, che è riuscito con successo nell’impresa di esaltare le specificità di un luogo quanto mai suggestivo, armonizzandosi alle linee architettoniche senza prevalere, in un gioco di continuità che crea un’atmosfera unica di incomparabile fascino.

Le serate di sabato 28 luglio, 4, 11, 18 e 25 agosto ospiteranno dunque i Notturnali, speciali visite durante le quali i partecipanti saranno guidati nella casa e nel parco dal riflesso delle luci soffuse: le visite si snoderanno attraverso i luoghi simbolo del Vittoriale, dalla Prioria al Museo d’Annunzio Eroe, per proseguire poi all’esterno fino alla Nave Puglia, uno dei luoghi più unici e straordinari della dimora del Vate..

Il percorso di visita (Prioria, Museo d'Annunzio Eroe, Museo D'Annunzio segreto, MAS e Nave Puglia) è disponibile anche in lingua inglese e tedesca (francese su richiesta) al costo di 25€, non sono previste riduzioni. I biglietti saranno prenotabili online sul sito del Vittoriale (www.vittoriale.it) fino alla sera prima della data desiderata, o in biglietteria il giorno stesso della visita entro e non oltre le ore 19.00.