Strumenti

Si fingeva distributore di volantini pubblicitari per dare meno nell’occhio e passare inosservato. Con questo stratagemma (raccoglieva i volantini dalle cassette postali) un 45enne di origine marocchina residente a Brescia ha messo a colpo l’ultimo furto, rubando una borsa appoggiata sul sedile di un’auto parcheggiata a Gazzane di Preseglie.

 

La proprietaria di auto e borsa ha lanciato subito l’allarme ma l’uomo è riuscito a scappare. Gli agenti della Polizia locale sono riusciti a risalire a chi distribuiva volantini l’altro giorno nella zona. Nessuno dei quattro giovani che sono stati convocati corrispondeva alla descrizione ed è stato riconosciuto. Ancora alcune indagini e gli agenti sono risaliti al 45enne bresciano che è invece stato subito riconosciuto. E’ noto alle forze dell’ordine per aver già in passato messo a segno furti analoghi.