Strumenti

Piergiuseppe Gerola, aveva 34 anni e lavorava come radiologo all’ospedale Maggiore di Cremona: è lui la giovane vittima del terribile schianto verificatosi  lungo la statale del Caffaro ai Tre Capitelli, nel territorio comunale di Idro.

Il motociclista ha tamponato una vettura ferma con la freccia in attesa di svoltare. L’uomo si sarebbe distratto tamponando in pieno l’auto.

Sul posto per i rilievi è arrivata la Stradale di Salò, e per gestire il traffico gli agenti della Locale della Valle Sabbia.

 

foto: repertorio