Strumenti

Scontro tra una autovettura e una betoniera nel primo pomeriggio di oggi. Una donna è ricoverata alla Poliambulanza in prognosi riservata.

Erano circa le 14:20, quando una donna residente a Prevalle, K.M. di 44 anni, percorreva la strada provinciale 27 denominata Castrezzone-Prevalle alla guida della sua Fiat Punto. Mentre saliva dalla località Ponte Clisi verso l’abitato di Calvagese della Riviera, nell’affrontare un tornante a destra ha mantenuto una traiettoria rettilinea invece che seguire l’andamento del tornante. La Punto è andata così a sbattere con la parte anteriore contro il fianco sinistro di una betoniera per il trasporto di calcestruzzo di cemento che proveniva dall’opposto senso di marcia. Sono ancora ignote le cause del sinistro, che saranno oggetto di accertamenti da parte del Servizio Intercomunale di Polizia Locale Calvagese della Riviera – Muscoline.

Ad avere la peggio è stata una passeggera della Punto, la 54enne K.H., trasportata in eliambulanza presso la Poliambulanza di Brescia e ricoverata con riserva di prognosi. Le altre donne che viaggiavano sull’automobile sono state indirizzate verso gli ospedali di Gavardo e Desenzano, ma non sembrano per ora in pericolo di vita. 

Sul posto sono intervenuti diversi mezzi per soccorrere i feriti: Areu ha inviato l'ambulanza dei volontari carabinieri di Roè Volciano, i volontari di Nuvolento e il COSP di Bedizzole, unitamente all'automedica e all'eliambulanza. Per la messa in sicurezza dei veicoli sono giunti i Vigili del Fuoco del distaccamento di Salò, mentre le altre operazioni sono state affidate agli agenti di Calvagese e Muscoline del comandante Dondelli. La provinciale è rimasta chiusa al traffico fino alle 16:30 per consentire i rilievi di legge e la pulizia della carreggiata.