Strumenti

Ora mamma e bambino di 4 anni si trovano al sicuro in un luogo protetto.

Questo grazie all'impegno della polizia locale della Valsabbia comandata da Fabio Vallini che ha dovuto intervenire in un'abitazione privata a Vestone su segnalazione di alcuni vicini. Un uomo, un giovane marocchino, stava litigando violentemnte con la moglie presente anche il figlioletto di quattro anni. Quando gli agenti sono giunti sul posto, la donna era in lacrine, era stata maltrattata dal marito che le aveva anche rotto in testa un vaso. 

La giovane è stata protata in ospedale e ora è in un posto tranquillo. L'uomo è stato denunciato. Confidiamo che questi individui vengano fermati e condannati per gli atti deliquenziali che compiono naturalmente verso le persone più deboli e indifese come una donna e un bambino.