Strumenti

Nel corso delle attività di una recente indagine legate ad un locale di Brescia, il personale della Squadra Mobile ha sequestrato materiale di sospetta provenienza furtiva, per il quale sono in corso accertamenti finalizzati all’individuazione dei legittimi proprietari.

Si tratta di oggetti di vario genere: utensili, gioielli, orologi, penne.

Il materiale, visualizzabile in parte sul sito della Questura di Brescia, è custodito presso gli uffici della Squadra Mobile 2^ Squadra S.C.O a San Polo. I cittadini che dovessero riconoscere qualcosa di loro proprietà, potranno presentarsi, muniti di denuncia di furto e fotografie degli oggetti, dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 12.00, in via Botticelli 2.