Strumenti

Prima guerra mondiale in primo piano. Il Gruppo Ricerca Storica di San Zeno Naviglio ha promosso una serata di divulgazione denominata “San Zeno Naviglio durante la Grande Guerra” che si terrà presso la Sala Consiliare di San Zeno Naviglio - Piazza Marconi, 1 – il 22 gennaio 2016 alle ore 20,45.

 

La Prima Guerra Mondiale, battezzata ai tempi “Grande Guerra”, fu un evento sconvolgente e traumatico per l’intero continente europeo, non solo per gli orrori del conflitto, ma anche per i mutamenti economici, sociali, culturali e politici che ne sono conseguiti.

San Zeno Naviglio, piccolo comune alle porte di Brescia, non fu coinvolto dalla presenza del fronte, tuttavia la guerra ebbe un impatto dirompente che cambiò la vita quotidiana dei suoi abitanti. I giovani dovettero recarsi al fronte, mentre gli abitanti rimasti si organizzarono per provvedere all’assistenza delle famiglie dei militari, dei feriti o anche per tenere alto il morale della popolazione.

La dottoressa Renata Valzelli ha condotto delle ricerche sulla vita quotidiana degli abitanti di San Zeno Naviglio che sono state pubblicate nell’ultimo numero di “Cronache di Tregonzio” e che saranno presentate al pubblico nel corso della serata. L’attore Nicola Pighetti (Teatro del Tè, Brescia) leggerà brani tratti dalle struggenti lettere dal fronte che alcuni giovani sanzenesi inviarono ai propri familiari.

La serata sarà introdotta dalla dottoressa Maria Paola Pasini, direttore responsabile delle “Cronache di Tregonzio”.

Carlotta Coccoli