Strumenti

Bagolino il comune più virtuoso della Vallesabbia sul fronte acquisto libri.

In anni di forte crisi e di tagli ai bilanci soprattutto in ambito culturale segnaliamo la controtendenza di Bagolino, comune con circa 4.000 abitanti, che dimostra una sensibilità particolare nei confronti della propria biblioteca.

Il sistema bibliotecario ci ha infatti segnalato che negli ultimi quattro anni non vi è stato alcun taglio sull’acquisto libri (circa 11.000 € annui di investimento per i libri) e a riprova del fatto che investire in cultura non danneggia, la biblioteca comunale di Bagolino ha indici di prestito sia locale che interbibliotecario di tutto rispetto. Al 2015 sono circa 11.000 i prestiti annui, e oltre 8.000 le presenze in biblioteca, diciamo che il piccolo comune valsabbino contribuisce non poco ad aumentare gli indici di lettura dell’intera Rete.