Strumenti

La riapertura della Pinacoteca Tosio Martinengo, prevista nel marzo 2018, è un evento di grande rilevanza per la città e stimola a conoscere e approfondire il valore e il significato di alcune opere appartenenti alla collezione della Pinacoteca.

Per favorire questo processo e assecondarlo in maniera originale l’AAB ha chiesto ad alcune personalità della città, non espressamente esperte di cose d’arte, di scegliere un’opera della Pinacoteca e di interpretarla alla luce degli impegni, della sensibilità, delle categorie culturali loro proprie. Ne è nato un programma di cinque incontri, distribuiti nei venerdì di novembre e dicembre, che ha preso il via venerdì 10 novembre con una conferenza del magnifico rettore dell’Università degli Studi di Brescia,  Maurizio Tira, che ha commentato una veduta di Brescia di Luigi Basiletti.

Tutti gli incontri si svolgono alle ore 18 nella sede dell’AAB in vicolo delle Stelle 4, accanto alla chiesa dei Miracoli. L’ingresso è libero.

 

Il calendario degli appuntamenti.

10 novembre Maurizio Tira, rettore dell’Università degli Studi di Brescia: Luigi Basiletti, La veduta di Brescia dalla parte di Collebeato.

21 novembre Claudio Castelli, presidente della Corte d’Appello di Brescia: Scuola lombarda, San Giorgio e il drago.

24 novembre Piero Gibellini, critico letterario e filologo: Giacomo Ceruti detto il Pitocchetto, I due pitocchi.

1 dicembre Annunziato Vardé, prefetto di Brescia: Francesco Hayez, I profughi di Parga

14 dicembre Emilio Del Bono, sindaco di Brescia: Angelo Inganni, Veduta di piazza della Loggia con la neve.