Strumenti

7.785 persone hanno celebrato sabato scorso l’arrivo della stagione estiva al Vittoriale degli Italiani godendo del parco per l’occasione a ingresso gratuito. Un grande successo per una giornata ricca di inaugurazioni, come quella della mostra curata da Vittorio Sgarbi “Clausure” dell’artista Grazia Cucco, pittrice quanto mai sui generis nel panorama artistico contemporaneo “scoperta” da Mogol.

Ma “estate” al Vittoriale è anzitutto sinonimo di Notturnali, le visite in orario serale alla Prioria che rappresentano l’occasione di visitare la dimora del Vate in quella che è la sua dimensione più naturale, la notte. Per la prima volta sono stati raggiunti e superati i 1000 ingressi – a pagamento – nella casa del Vate: 1007, per la precisione.

Infine, a completare il successo della giornata, la grande festa in collaborazione con Yamaha, SilentSystem e Pianolink: dalle 22 il parco è stato animato dal triplo Silent Wifi Concert che ha anticipato il Festival Tener-a-mente. Migliaia di persone hanno colorato silenziosamente il parco ascoltando Andrea Vizzini, Alessio Bertallot e il Kekko Fornarelli Trio in cuffia: un magnifico spettacolo di luci sul lago.

 “Già di per sé luogo di bellezza, comunanza e modernità”, ha commentato il Presidente Giordano Bruno Guerri, “il Vittoriale ha superato se stesso offrendo e ricevendo a piene luci bellezza, comunanza e modernità.”