Strumenti

Bella serata di teatro nella cappella dell’ex opificio De Angeli Frua di Roè Volciano. Protagonista l’arte e il salvataggio delle opere durante la seconda guerra mondiale.

Sul palcoscenico di questo luogo tra  più suggestivi della Vallesabbia Laura Curino con “La Lista”. Il monologo racconta la storia di Pasquale Rotondi uno dei funzionari italiani che durante il secondo conflitto contribuirono a proteggere il nostro patrimonio artistico dai danni bellici. Prossimi appuntamenti al “teatro” di Roè il 18 luglio con “Ragazza seria conoscerebbe uomo solo” e il 25 con “Il suono del lago”. Sempre alle ore 21. Info: associazione culturale opera. Prenotazioni: 338-4105035.