Strumenti

“Angiolina” è il titolo della mostra fotografica di Roberto Cavagnini e Licia Scalvini che, in collaborazione con l’Associazione Culturale Rebus di Gavardo, avrà luogo presso l’Antico Mulino di Gavardo.

Caratteristica distintiva dell’associazione culturale Rebus, e quindi molto presente anche in “Angiolina”, è la contaminazione della fotografia con altre forme d’arte: teatro, musica, danza, letteratura, video, installazioni artistiche.

Attraverso 26 scatti fotografici, Roberto e Licia hanno voluto raccontare la canzone “Volta la Carta” di Fabrizio de Andrè. Siamo nel secondo dopoguerra, Angiolina è una persona piena di vita e di intraprendenza; la famiglia e l’amore saranno due valori molto importanti per lei. Angiolina, presente nelle fotografie in tre fasi della sua vita (bambina, adulta, anziana) vive, piange, sorride, sbaglia, soffre ma sempre con grande determinazione e coraggio.

“Angiolina” non nasce come tributo al suo cantautore italiano, ma bensì illustra una narrazione fotografica reinterpretando la canzone dalla quale prende ispirazione.

L’inaugurazione si terrà Venerdì 5 Ottobre alle ore 20.30 e sarà poi aperta al pubblico fino a Domenica 21 Ottobre nei seguenti orari:

| Venerdì 20.30 – 22.00 | Sabato 16.00 – 22.00 | Domenica 10.00 – 12.00 15.00 – 19.00 |

La serata conclusiva quindi l’”Epilogo in Arte” sarà Sabato 20 Ottobre.