51media2

Strumenti

Lutto a Botticino e in tutta la provincia per la morte del pittore Girolamo Battista Tregambe. Aveva 77 anni.

Artista molto conosciuto per il suo lavoro ma anche per la sua attività didattica come insegnante in numerosi corsi di pittura e incisione. Tregambe era nato il 14 luglio 1937. Oggi i funerali alle 15 a Botticino mattina con partenza dalla sala del commiato di Rezzato.

Girolamo Battista Tregambe inizia a usare l'incisione negli anni ottanta e l'acquaforte diventerà così la sua cifra stilistica. Il suo lavoro ha da un lato una forte caratterizzazione iperrealista e concordemente a questa corrente disputa con la fotografia la meticolosità nella resa dei particolari; dall'altro questa freddezza, che gli americani indirizzano verso le visualizzazioni pop, è orientata da Tregambe verso un minuto mondo rurale. Non ha niente della semplicità e della sintesi morandiana. La sua riservatezza lo faceva assomigliare ad un monaco che cesella minuzie come se fossero cose estinte da secoli e, forse anche, era così. 

Dario Bellini