51media2

Strumenti

Parola d'ordine: valorizzare il Castello di Brescia. Ci crede l'amministrazione comunale della città e promette per l'estate numerose manifestazioni per tutti i gusti.

Lo hanno annunciato il sindaco Emilio Del Bono e la vicesindaco Laura Castelletti. Intanto si comincia con l'inaugurazione di una mostra dal titolo "Expo 1904. Brescia tra modernità e tradizione”. In ricordo dell'esposizione di Brescia che fu un evento straordinario più di un secolo fa. Identico il giorno di inaugurazione: il 29 maggio, identico il luogo: il Castello. Così l’avventura dell’Esposizione di Brescia tornerà a rivivere  nelle foto d’epoca ricavate dalle lastre d’epoca di Giovanni Negri. E poi le decine di cartoline di Cesare Ceretti, veri e propri gadget venduti allora in un apposito chiosco costruito in Castello. Ancora: oggetti, disegni, progetti. L'inaugurazione alle 17.30 di venerdì nello spazio del Museo del Risorgimento, nel Piccolo Miglio. la mostra rimaneaperta fino al 31 ottobre (info e prenotazioni 030-2977833-834). Come oltre un secolo fa la rassegna nasce dalla collaborazione di più attori: dal Comune alle Fondazioni Brescia Musei, Ugo Da Como, Negri con il supporto della Delegazione del Fai da poco guidata da Federica Martinelli. La mostra è stata curata da Roberta D’Adda, Stefano Lusardi e Sergio Onger.