Strumenti

Premiati i vincitori del concorso creativo “YOU CAN MAKE THE DIFFERENCE” indetto da Raffmetal per l’anno scolastico 2016/2017 e rivolto a tutti gli studenti delle classi IV° dell’ITIS Perlasca di Vobarno (indirizzi di meccanica, informatica e grafica), nato dalla loro partecipazione alla fiera Ecomondo, dove sono stati ospiti dell’azienda nel Novembre scorso.

“YOU CAN MAKE THE DIFFERENCE” è un programma nato per poter aumentare la consapevolezza delle nuove generazioni del territorio all’importanza del riciclo, anche a livello individuale, e scoprire quanto si può contribuire alla realizzazione di un futuro migliore e sostenibile.

Dopo la partecipazione alla fiera è stato infatti chiesto loro di realizzare di uno spot, della durata tra i 30 e i 60 secondi, che trasmettesse l’importanza del riciclo dell’alluminio e del suo contributo in termini di risparmio di energia e sostenibilità.

Gli elaborati sono stati consegnati il 31 Gennaio 2017 ai professori:  Licia Caraffini (indirizzo grafico), Paolo Siano (indirizzo meccanico), Mauro Bottini (indirizzo informatico) che sono stati motore di traino e promozione del concorso.

I video sono stati dapprima selezionati da una giuria interna di Raffmetal e successivamente, i primi tre, sono stati pubblicati sui canali social dell’azienda e votati dalla rete.

Ottimi infatti i risultati raggiunti: 120 studenti ad Ecomondo, 24 video realizzati da team di lavoro misti, formati infatti da ragazzi che frequentano indirizzi differenti tra di loro, che come giustamente ha ricordato il Prof. Siano nel suo breve discorso: “la scuola del futuro, è la scuola della cooperazione” ed oltre 700 like e quasi 5.000 visualizzazioni totali.

La rete ha scelto il video realizzato da Simona Calamaio (indirizzo grafico) Edoardo Dusina (indirizzo informatico) e Kevin Freddi (indirizzo meccanico) https://www.facebook.com/raffmetal.spa/posts/1349337048480185

 

“È motivo di grande soddisfazione ed orgoglio poter vedere questi risultati eccezionali” inizia il discorso del Dott. Giuseppe Manni, responsabile del dipartimento HR di Raffmetal, e continua:

“Tutto questo, è la riprova tangibile, che stiamo andando nella direzione giusta e che tutte le azioni messe in campo da Raffmetal, e parallelamente da tutte le aziende del Gruppo Fondital, a supporto del territorio, con una particolare attenzione verso il mondo della scuola, stanno portando degli ottimi frutti.”