Strumenti

Quaranta nuove assunzione saranno effettuate dalla Comunità montana di Vallesabbia e in particolare dalla Società che si occuperà di raccogliere "porta a porta" i rifiuti sul territorio valsabbino a partire dal 2018.

Lo ha annunciato il presidente Giovanmaria Flocchini. "Presto il bando sarà pubblicato sul sito della Comunità Montana già entro la metà di ottobre". Verrano inoltre acquistati circa quaranta nuovi mezzi di varie dimensioni. L'intera operazione prevede un investimento di oltre cinque milioni e mezzo di euro.