Strumenti

Nei giorni scorsi abbiamo intervistato il neo Presidente della associazione “Borgo del Quadrel” Gabriele Abastanotti, appena eletto in sostituzione di Cesare Cavagnini deceduto dopo lunga malattia lo scorso otto dicembre. Abastanotti ci conferma che nulla cambierà in merito al passato confermando i programmi sin qui ripetuti negli anni.

Tra i componenti il Consiglio Direttivo della associazione, ci tiene a chiarire, ve ne sono alcuni con noi fin dal lontano 1982 quando il Borgo mosse i primi passi con il Palio dei Borghi, altri arrivati solo qualche anno dopo, è per questo che la nostra esperienza è ormai collaudata e ognuno di noi sa benissimo quali siano i compiti affidati ad ognuno. In particolare – continua il Presidente - nel programma di quest’ anno oltre a confermare le attività già collaudate, abbiamo voluto inserire due importanti e significative iniziative. La prima prenderà avvio il prossimo mese di marzo e si completerà a settembre e la seconda si svolgerà nel mese di luglio. Incuriositi chiediamo se ci può illustrare meglio di cosa si tratta. La prima iniziativa – ci dice - è per noi molto importante in quanto ci permette di ricordare l’amico e Presidente Cesare Cavagnini in forma indelebile. Abbiamo deliberato e promosso un concorso di poesie dialettali aperto a tutti i residenti dei comuni della Valle Sabbia. Le poesie raccolte secondo uno specifico regolamento che è di imminente pubblicazione, saranno valutate da una professionale commissione e successivamente pubblicate in un libro. Il concorso avrà per titolo “Premio Cesare Cavagnini”. Per la seconda iniziativa va ricordato che ricorre quest’anno il 100° anniversario della fine della grande guerra 1915/18 e cosi abbiamo valutato una proposta giunta alla nostra attenzione promossa dal Corpo Bandistico “Nestore Baronchelli”di Sopraponte in collaborazione con il Teatro Gavardo e si svilupperà in una serata dove saranno eseguite musiche intervallate dalla lettura da parte del maestro/artista Deni Giustacchini, di lettere scritte dai militari coinvolti nella guerra 15/18 e tratte dal libro “a chi dimanda di me” di Maurizio Abastanotti.

L’anno appena trascorso, prosegue Abastanotti, non è stato per la nostra organizzazione uno dei più sereni. Pur impegnati nella applicazione del programma deliberato non potevamo non pensare alla lunga e complicata malattia del nostro presidente. La sua morte ci ha trovati impegnati nella realizzazione del 26° presepio e proprio per ricordarlo con tutto il calore possibile, abbiamo deciso di dedicare a lui in particolare ed agli amici del Presepio prematuramente scomparsi la nuova opera. Ora superata l’angoscia, smaltita la stanchezza, e la gioia per il bellissimo risultato ottenuto con la realizzazione del 26° Presepio, il Consiglio Direttivo della associazione, dopo aver rinnovato gli incarichi sociali, ha potuto dedicarsi alla definizione del programma per il corrente anno 2018, che seguirà il seguente calendario:

Programma Associativo 2018

sabato 10 marzo – “Brùsom la vècia” Nell’origine rituale, la “vecia” incarnava l’anno vecchio ormai inutile, ma soprattutto uno stratagemma per scacciare la cattiva stagione e invocare l’arrivo della primavera. Nella serata sarà possibile gustare della ottima polenta taragna ed assistere al magnifico spettacolo di giochi pirotecnici

Marzo/Maggio - concorso di poesie dialettali. E’ questa novità che il Consiglio direttivo ha voluto inserire per ricordare l’amico e Presidente Cesare Cavagnini recentemente scomparso, amante delle barzellette e del teatro dialettale. Il concorso di poesie dialettali sarà aperto a tutti gli abitanti residenti nel territorio della valle sabbia. Al regolamento, che si può leggere a fondo pagina, verrà data ampia diffusione,Oltre a premiare le cinque migliori poesie, scelte da una competente e professionale giuria, sarà stampato a cura della associazione un volume contenente le poesie pervenute.

Sabato 31 marzo - “Sgùra cadene” La biciclettata si snoderà attraverso alcune vie del borgo per poi giungere in località S. Carlo dove sarà offerta a tutti i partecipanti una piccola merenda. Al ritorno a tutti i bambini presenti che avranno preventivamente aderito alla iniziativa versando un piccolo contributo, ritirando un apposito biglietto e svolto il percorso tracciato, sarà consegnato un magnifico uovo di cioccolato.

Lunedì 1 maggio - Prende il via la recita del s. Rosario presso la stele della Madonnina presente in via Giroli. La recita si svolgerà per tutto il mese di maggio alle ore 20,15 sotto una idonea struttura per riparare i presenti da freddo e dalla eventuale pioggia.

Sabato 2 giugno - Il mese mariano si completerà con un pellegrinaggio che partendo dalla stele della Madonna Pellegrina sita in via fornaci (ex fornaci Ferretti) si snoderà fino a giungere al Santuario della Beata Vergine di Paitone dove sarà celebrata la santa messa e consumato un pranzo al sacco in compagnia, presso il refettorio del santuario. Durante il percorso sono previste soste di preghiera presso le cinque santelle storiche presenti sulla via.

domenica 17 giugno – si svolgerà la tradizionale gita sociale che consente ai partecipanti di visitare e conoscere le varie città italiane. Per quest’ anno è stata scelta la città di Vicenza e Bassano del Grappa.

Mercoledì 27 giugno - Gara podistica competitiva e non competitiva attraverso le vie del borgo e dei suoi sentieri collinari, in collaborazione con “Atletica 90 Gavardo”. L’iniziativa si svolgerà con qualsiasi condizione del tempo e si svolgerà a partire dalle ore 19,00 e suddivisa in varie categorie, come da regolamento istituzionale. I partecipanti acquisiscono, con un piccolo contributo di iscrizione, il diritto ad un premio e al rinfresco messo a disposizione dall’organizzazione. Naturalmente sono previsti premi per i vincitori di ogni categoria e per i gruppi più numerosi

Sabato 21 luglio – Serata musicale, 100° anniversario della fine grande guerra 1915/18. Musiche presentate dal corpo bandistico “Nestore Baronchelli” di Sopraponte con letture di lettere dei soldati presentate da DenI Giustacchini tratte dal libro “a chi dimanda di me” di Maurizio Abastanotti

Sabato 28 luglio - “Anguriata”. Per salutare con buoni auspici l’avvio delle ferie, viene organizzata presso la piazzetta denominata “Borgo del Quadrel (via fornaci), una insolita serata . Ai presenti saranno offerti quintali di anguria e cocomero da consumarsi gratuitamente sul posto in compagnia di parenti e amici.

Martedì 11 settembre – Serata pubblica dedicata alle premiazioni dei vincitori del concorso di poesie dialettali selezionate dalla Commissione per il “Premio Cesare Cavagnini”

Sabato 15/domenica 16 settembre - “37^ Festa Associativa”. E’ questa una ottima occasione che si ripete ormai da 37 anni dove i partecipanti potranno gustare alcuni dei tradizionali piatti caserecci. Tra questi spiccano: trippa, formaggio alla piastra, salcicce alla griglia e patatine fritte tutto accompagnato da ottimo vino e bibite per i più piccoli. La domenica poi si potrà gustare a pranzo ottimo spiedo prenotandosi per tempo e garantirsi un posto al tavolo. La domenica sera si potrà poi gustare gli stessi piatti proposti per la serata di sabato. Le due serate saranno accompagnate da buona musica che permetterà agli appassionati di manifestare le loro capacità.

Novembre/dicembre – Questi due mesi vedranno l’associazione e gli amici del Presepio impegnati nella realizzazione del 27° Presepio che come sempre riserverà nuove e magnifiche sorprese. La speranza resta sempre quella di accogliere tra noi nuovi volontari disposti a collaborare.

16 Dicembre – gita ai mercatini natalizi di Innsbruck o in alternativa visita ai presepi di sabbia a Iesolo. Il programma è tutt’ora in allestimento.

Gabriele Abastanotti ci conferma che appena stampato il manifesto con il regolamento del Concorso citato, ne invierà copia alla nostra redazione per poterne dare la massima diffusione sperando di raggiungere il maggior numero di autori e autrici interessati alla iniziativa.

= = = = =

Per ogni ulteriore informazione è possibile contattare l’ associazione tramite:

tel. 339.4461879   -   visionando il Sito: www.borgodelquadrel.it   -   e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Luisa Maioli