Strumenti

Sabato 2 giugno alle 20, presso la sede degli alpini in via Libertà, il Gruppo di Acquisto Solidale di Bedizzole organizza una cena benefica aperta a tutti. Il ricavato sarà devoluto all’associazione Il faro per la costruzione della casa-famiglia per ragazzi diversamente abili. Quota 25 euro. Iscrizioni già aperte.

Una cena per contribuire alla realizzazione della casa-famiglia in località San Vito a Bedizzole (nella foto). Il progetto dell’associazione “Il faro” è in cantiere da tempo e si propone di costruire una struttura che possa ospitare ragazzi disabili quando i loro familiari, che hanno dato vita all’associazione bedizzolese nel 2000, non potranno più farsene carico. Per il “Dopo di noi”, come dicono loro con toccante dolcezza. Con la cena del 2 giugno il GAS di Bedizzole intende contribuire concretamente e perciò invita tutti a partecipare.

Il menù vegetariano sarà realizzato con prodotti biologici del nostro territorio e la prenotazione va fatta entro il 30 maggio con un sms o una chiamata (dalle 15 alle 19) al numero 330.216926.