Strumenti

Solo applausi e nessuna contestazione ha accolto ieri sera a Bione l'arrivo della professoressa Elsa Fornero, autrice di una dlele più contestate riforme pensionistiche del paese. La professoressa Fornero ha spiegato ai presenti (oltre un centinaio, tutta esaurita l'aula della scuola primaria di Bione) le sue ragioni e le motivazioni alla base della sua rifoma (peraltro ancora in vigore) raccontata nel suo libro "Chi ha paura delle rifome". Ad intervistarla Maria Paola Pasini.

Non sono mancate alcune frecciatine soprattutto all'indiirzzo del minstro degli interni Salvini e del minstro del lavoro Di Maio.

Elsa Fornero era stata invitata nel paese valsabbino dai giovani dell'associazione Biùcultura, l'iniziativa aveva il patrocinio del comune (leghista) di Bione. Il sindaco Franco Zanotti, presente alla serata, ha fatto un saluto alla cittadinanza. Il benvento è stato poi dato da Davide Simone di Biùcultura.

Numerosa anche se discreta la presenza delle forze dell'ordine.