Strumenti

Ricordiamo che venerdì 5 ottobre 2018 in piazzale Arnaldo e in piazza Tebaldo Brusato a Brescia inizierà Race for the Cure, la più grande manifestazione per la lotta ai tumori del seno in Italia e nel mondo.

Una "tre giorni" di salute, sport e benessere organizzata da Susan G. Komen Italia, con il patrocinio o la collaborazione di: Ministero della Salute, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza e Vigili del Fuoco, Regione Lombardia, Provincia di Brescia, Comune di Brescia, Fondazione Poliambulanza, ASST Spedali Civili di Brescia, ASST della Valcamonica, MOICA Nazionale, OPI Brescia, Ordine della Professione di Ostetrica della Provincia di Brescia, la SIAE, la FIPAV, il CONI e la FIDAL.

L’iniziativa nasce per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce. Da venerdì 5 a sabato 6 ottobre, infatti, sarà attivo il “Villaggio della Salute, Sport e Benessere” dove, dalle ore 14:00 alle ore 18:00 di venerdì e dalle ore 10:00 alle ore 18:00 di sabato, saranno offerti gratuitamente esami diagnostici e consulenze specialistiche. Per ampliare l’offerta di prestazioni cliniche e diagnostiche di prevenzione, soprattutto alle categorie più svantaggiate o dove la prevenzione arriva con più difficoltà, la Komen Italia ha attivato la “Carovana della Prevenzione”, con tre nuove cliniche mobili che saranno presenti e operative al Villaggio.

Domenica 7 ottobre alle ore 9:40 tutti i partecipanti si ritroveranno ai nastri di partenza per la tradizionale corsa di 5 km, sia competitiva che amatoriale, o per la passeggiata di 2 km.

Tantissime persone che si riuniranno con un unico scopo: sostenere la lotta contro i tumori del seno. Obiettivo che da sempre Susan G. Komen Italia si pone a sostegno di tutte le donne, grazie alla testimonianza positiva delle "Donne in Rosa", la quale negli anni ha generato un cambiamento nel modo di affrontare la malattia ed è stata di incoraggiamento a tutte le donne che ogni anno ricevono questa diagnosi. 

Lo scorso anno, nelle quattro Race italiane sono stati coinvolti oltre 100.000 partecipanti, dei quali quasi 8.000 a Brescia. Quest’anno si lavora per battere nuovamente entrambi i record di presenze. Per vincere questa sfida, è fondamentale anche il vostro supporto nella diffusione della notizia.