Strumenti

Siglato l'accordo di collaborazione tra enti pubblici e privati per lo sviluppo di un programma di formazione in Valle Sabbia e Alto Garda.

L'Azienda Speciale Valle Sabbia Solidale, in qualità di Ente accreditato al lavoro presso Regione Lombardia, ha infatti rilevato sul proprio territorio e nei territori limitrofi il bisogno di formazione per le persone che cercano uno sbocco occupazionale, perciò Comunità Montana di Valle Sabbia e Comunità Montana Parco Alto Garda intendono sostenere l’avvio di percorsi formativi professionali, con un finanziamento di € 7.500 ciascuna e la creazione di circa 30 posti di lavoro.

Il presente accordo ha lo scopo di soddisfare il comune interesse nel progettare ed attuare percorsi formativi per ausiliari socio assistenziali, per creare nuove professionalità o migliorare quelle esistenti secondo le declaratorie di profili riconosciuti da Regione Lombardia e contenuti nel  ”Quadro regionale degli standard professionali”.

“Siamo molto soddisfatti di questo nuovo progetto che vede la collaborazione proattiva di enti sia pubblici che privati. Si tratta di un network nato per proporre e costruire opportunità di lavoro, da sempre focus importantissimo dell'attività di Vallesabbia Solidale, e per offrire un miglior servizio a chi più ne ha bisogno” affermano Andrea Pasini e Giorgio Bontempi, Direttore e Presidente di Vallesabbia Solidale.

Azienda Speciale Valle Sabbia Solidale assume il ruolo di coordinatore nel rispetto delle specifiche competenze di ciascun aderente all’accordo, in particolare ha il compito di: assicurare la collaborazione con i soggetti firmatari dell’accordo e la partecipazione alle attività promosse dagli stessi; organizzare gli incontri e le comunicazioni tra i diversi soggetti per il piano preventivo dei corsi e il relativo cronoprogramma, la pianificazione delle attività formative, la collocazione dei corsi sul territorio in maniera funzionale ai bisogni dell’utenza per quanto riguarda orari, sedi, periodo dell’anno e quote di iscrizione; assicurare la diffusione delle informazioni e la comunicazione sulle iniziative di formazione; attivare eventuali doti per i residenti nel distretto 12 relative ai servizi al lavoro. Nello specifico il corso di formazione si terrà a Salò e a Villanuova, la durata prevista è di 800 ore di cui 350 di tirocinio in case di riposo del territorio.