Strumenti

Da venerdì 1 febbraio hanno preso il via gli allestimenti per la terza edizione del Festival Internazionale delle Luci. La restrizione dell’accesso al Castello, per motivi organizzativi e di sicurezza, proseguirà fino al 20 febbraio.

Il Castello di Brescia inizia a prepararsi per accogliere la terza edizione dell’atteso Festival delle luci CidneOn che si terrà dall’8 al 16 febbraio 2019. Per permettere che tutti gli allestimenti della complessa manifestazione avvengano in totale sicurezza, dall’1 al 20 febbraio l’accesso all’area del Castello sarà interdetta al pubblico per ragione di sicurezza. Sarà accessibile solo per la visita del Museo delle Armi Luigi Marzoli esclusivamente per gruppi organizzati e scolaresche, previa prenotazione contattando il CUP (Centro Unico di Prenotazioni) al numero 030.2977833-834 o all’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Oltre che le visite generiche al Castello, saranno sospese anche le visite guidate con l'Associazione Speleologica Bresciana.

Per tutta la durata della manifestazione, il Museo delle Armi “Luigi Marzoli” resterà aperto per tutti gratuitamente negli stessi orari di apertura del Festival (8 febbraio dalle 20.00 alle 24.00; dal 9 al 16 febbraio dalle 18.30 alle 24.00). Si tratta di un’occasione unica per godere del nuovo percorso di visita e della selezione di importanti oggetti per anni conservati nei depositi.

Il Festival sarà anche l’occasione per raccogliere fondi che saranno utilizzati per i lavori di ristrutturazione degli edifici del Castello, nell’ambito dell’importante progetto di valorizzazione di tutta l’area. Su questo fronte sono fortemente impegnati sia il Comune di Brescia che la Fondazione Brescia Musei.