Strumenti

Sabato 16 febbraio alle 17:30 sarà inaugurato il parco pubblico situato in prossimità della casa degli alpini con una cerimonia organizzata da gruppo alpini e amministrazione comunale, cui è invitata tutta la cittadinanza.

Il sacrificio di migliaia di alpini italiani in terra sovietica nel 1943 sarà onorato anche a Bedizzole con l’intitolazione del parco pubblico che sorge tra piazzetta Alpini, via Montale e via IV Novembre, poco lontano dalla stessa sede degli alpini. La via di fuga che i soldati riuscirono ad aprire durante la ritirata costò un enorme prezzo in vite umane, con il sacrificio di moltissimi alpini caduti nei pressi di Nikolajewka, diventata una delle battaglie più tragicamente ricordate della seconda guerra mondiale.

La loro memoria sarà celebrata nel corso della cerimonia aperta a tutta la cittadinanza che avrà inizio alle 17:30. Interverranno il sindaco di Bedizzole, Giovanni Cottini, e il presidente della fondazione Nikolajewka Onlus Brescia, Massimo Cortesi. L’evento si concluderà con la celebrazione di una messa nella parrocchiale di Santo Stefano alle 18:30.