Strumenti

“Dopo aver visionato il progetto che prevede l'installazione della cartellonistica direzionale per gli escursionisti sui sentieri dell' area dell'altopiano di Cariadeghe e l'indicazione di percorsi ciclabili per gli amanti della mountain bike il circolo di Legambiente Brescia è favorevole al progetto e si unisce alle associazioni che già si sono espresse in tale direzione”. Così si esprime in una nota il presidente del circolo Legambiente Brescia, Lucio Lorenzi.

Ricordiamo che nei giorni scorsi si erano già espresse a favore della cartellonistica per escursionisti e per cicloescursionisti, in sostegno all’amministrazione comunale e spronando la stessa a procedere con la posa le associazioni GNA : guardia nazionale ambientale dipartimento di Brescia e il CAI : club alpino italiano sezione di Gavardo. 

Ricordiamo anche che i rappresentanti di alcune associazioni serlesi avevan presentato in comune, prima dell’ assemblea pubblica chiarificatrice richiesta dalle stesse, il mese scorso, un testo firmato da 905 cittadini serlesi che recitava : 

“I cittadini serlesi, nonostante le ripetute richieste di dialogo e confronto, mai ascoltati dall’ attuale Amministrazione Comunale, sulla possibilità di creare un tavolo di lavoro in merito al PERCORSO CICLOPEDONABILE proposto in cariadeghe CHIEDONO il totale abbandono del progetto, imposto e non discusso con la popolazione serlese, vera fruitrice dell’ altopiano”. 

L’ inaugurazione del percorso, già annullata nell’ Agosto scorso a seguito dell’ opposizione di 19 associazioni locali, al momento appare quindi congelata ma una decisione sul tema da parte dell’ amministrazione dovrebbe essere comunicata nelle prossime settimane.