Strumenti

Si è svolta, a Peschiera del Garda, la quinta tappa del campionato delle bisse ma, a causa della presenza di banchi di  alghe sul campo di gara e del basso livello dell'acqua, su indicazione della Commissione Tecnica Arbitrale, la gara è stata declassata ad una regata di sola propaganda e dunque i risultati ottenuti dagli equipaggi non saranno ritenuti validi per il campionato 2015.

 

La decisione ha quindi provocato reazioni e polemiche, soprattutto da parte degli equipaggi del gruppo A che si stanno contendendo il titolo assoluto disputando gare che finiscono sempre sul filo del rasoio.
La protesta si è sviluppata nella parte finale della manifestazione quando è andata in acqua la sfida più attesa tra le due imbarcazioni che sono in testa alla classifica, Leonida e Garda. Proprio queste due imbarcazioni, anzichè tenere l'andatura da "passeggio", come tutti gli altri equipaggi avevano fatto, hanno vogato regolarmente disputando un serrato duello che si è deciso all'ultima remata con Leonida che ha preceduto di pochissimo Garda.
La presidentessa della Lega Bisse si è detta amareggiata per questo comportamento e si è augurata che le società di appartenenza di questi atleti sappiano prendere i necessari provvedimenti.
Tutto tranquillo invece negli altri gruppi scesi in acqua.
il campionato riprenderà sabato 25 luglio a Lazise con la settima gara che seguirà il seguente programma: alle 17.30 arrivo delle imbarcazioni e dei presidenti; ore 18.30 il consiglio di regata presso il palazzo Comunale; alle 19.00 arrivo degli sbandieratori e musici di Zeveto e delle maschere del Carnevale Veronese con il Doge e la Doganessa. Alle 20.00 la benedizione delle squadre; alle 21.00 sfilata in acqua davanti al lungolago Marconi ed alle 21.30 inizio delle gare con a seguire le premiazioni sul lungolago Marconi .
Sperando che tutto proceda per il meglio nella prossima regata vi invitiamo, se siete in zona, a non perdervi questa bellissima gara .
 
Stefania Signori