Strumenti

Vento in poppa per la vela sul lago di Garda. Non solo Centomiglia per il Circolo Vela Gargnano ma una vela sempre più globale. In attesa dei prossimi eventi del Campionato Italiano per i velisti con disabilità in ambito motorio (17-20 settembre a Marina di Bogliaco) e la 9° festa della Childrenwindcup in programma domenica con velisti d'eccezione i piccoli dei reparti di Onco Ematologia Pediatrica del Civile di Brescia, il Club velico del medio Garda di Lombardia incassa un nuovo titolo italiano.

In verità si tratta di una vera doppietta arrivata grazie ad "Assterisco" di Pier Giorgio Zamboni e lo skipper Pierluigi Omboni, e "Idefix" di Marco Cavallini, primo e secondo sul traguardo tricolore sul campo di gara del Club partner di Gargnano, il Circolo Nautico di Brenzone, lungo la riva veneta del Benaco. 

Appena prima della Centomiglia era arrivato il titolo Nazionale Giovanile nella classe del doppio Rs Feva alle regate disputate sul mare Toscano. I due campioni sono i giovani Giacomo Giambarda e Daniele Minoni, campioni nazionali per il secondo anno consecutivo. Tutti traguardi che si aggiungono al Titolo Europeo Under 23 nella classe olimpica del 49Er per merito di Giacomo Cavalli, prodiere dello scafo condotto da Ruggi Tita delle Fiamme Gialle. All'Europeo si aggiunge la medaglia d'argento conquistata nel Campionato Mondiale Junior sempre nel 49Er. Un altro titolo nazionale è arrivato a Gargnano grazie a Roberta de Munari, nell'equipaggio di Baraimbo 2, lo scafo della Fraglia di Desenzano, campione nazionale dei Dolphin 81. In ambito organizzativo il Club gardesano ha promosso i tre eventi velici in Regione Lombardia per Expo 2015, il Campionato d'Europa dell'Rs Feva, il Multi Mondiale ed Europeo di tutte le flotte Hobie Cat, il Mondiale Team Race del doppio 420. Ora arriva la vela solidale con una settimana che proporrà un week end lungo con le flotte "Accessibili" delle classi Hansa 303.

Domenica 20 settembre dalle ore 11 ci sarà la grande festa in piazzetta a Bogliaco con i piccoli dei reparti di Onco Ematologia Pediatrica dell'Ospedale di Brescia. Saranno 150 ragazzi con i loro familiari, tra l'altro sabato notte saranno ospiti  in una struttura alberghiera grazie al consorzio Garda Lombardia. Campionato Italiano Disabili e Childrenwindcup si chiuderanno con una premiazione in comune, musica e tanti ospiti, tra loro Andrea Pucci di Colorado Cafè, Alina Chi della Tv Cinese, i giovani velisti delle squadre di Gargnano e Toscolano-Maderno, i neo Campioni d'Italia dell'Asso 99 di "Assterisco" La Children gode del patrocinio e del contributo del Comune di Gargnano e del Consiglio Regionale della Lombardia.

Le altre  realtà  che supportano tutta l'annata del CVGargnano  sono Argivit, Hotel Ristorante Villa Giulia Gargnano, Fondazione Asm-Gruppo A2A, Gaastra Abbigliamento, Dap Brescia, Unidelta, Iab Brescia, Marina di Bogliaco, il Consorzio Garda Lombardia, Brescia Tourism; i patrocini di  XIV° zona di Federvela, Comune di Gargnano, Consiglio Regionale della Lombardia, Provincia di Brescia, Croce Rossa Italiana, Expo 2015, il contributo di Regione Lombardia.