Strumenti

La Valsabbia si è tinta di rosa in questo mercoledì 25 maggio. La carovana del giro ha percorso in mattinata le strade dell'alta Valle.

La 17ma tappa, da Molveno a Cassano d’Adda, ha infatti attraversato 6 comuni valsabbini: Anfo, Ponte Caffaro, Lavenone, Vestone, Barghe (punto Rifornimento), e Preseglie fino ai 570mt slm del Passo di sant’Eusebio per il Gran Premio della Montagna (4a cat). Tre i protagonisti in gara di casa in Valle: Sonny Colbrelli di Casto (Bardiani Csf), Roberto Ferrari di Villanuova sul Clisi (Lampre Merida) e Alessandro Bisolti di Idro (Nippo Fantini). In omaggio ai corridori in gara il complesso monumentale più prestigioso della Valle Sabbia, la rocca d'Anfo, ha aperto i cancelli  ai ciclisti. La prima visita guidata dedicata agli amanti delle due ruote è partita da Anfo alle ore 10.00 per concludersi alle 13.30, in tempo per salutare tutti insieme il passaggio degli atleti da una postazione unica e privilegiata: il piazzale della Caserma Zanardelli.

Grande soddisfazione di tutti i cittadini e gli amministratori della Valle. Entusiasmo a mille a Barghe dove moltissimi amici si sono scatenati per una vera e propria gara fotografica per immortalare i corridori che sfrecciavano. Il più soddisfatto di tutti è certamente il sindaco di Barghe Gian Battista Guerra: "E' stata una bella festa, come in passato, tutti in strada a veder passare i ciclisti. Bellissimo!" A lui dobbiamo anche questa carrellata fotografica di bellissime immagini che vi mostriamo.

 Le foto sono di Michela di Salò, Giuseppe, Costantino, Ilenia, Davide di Barghe.