Strumenti

In Regione Lombardia al via un gruppo di lavoro per le olimpiadi 2016. Anche Brescia e la Valcamonica avranno un ruolo importante. “Sono molto orgogliosa del fatto che da una mia mozione - dove chiedevo di valorizzare i territori delle province di Brescia e Bergamo in occasione dei Giochi invernali del 2026 - sia nata la proposta di costituire un apposito gruppo di lavoro regionale” afferma Claudia Carzeri, consigliere regionale di Forza Italia e vice presidente della commissione Montagna.

La proposta è stata avanzata durante la commissione congiunta Montagna - Sport riunitasi oggi a Palazzo Pirelli ed è stata condivisa dall’assessore allo Sport Martina Cambiaghi, dal sottosegretario ai Grandi eventi sportivi Antonio Rossi e dai presidenti delle due commissioni, Curzio Trezzani e Gigliola Spelzini (Lega). “Nei prossimi giorni - prosegue l’esponente azzurra - saranno definiti i compiti di questo gruppo, che dovrà occuparsi di audire le federazioni sportive e le associazioni, effettuare una mappatura accurata dei principali impianti sportivi del territorio, definire gli investimenti per le infrastrutture e coadiuvare gli assessorati competenti nelle decisioni circa le misure più importanti da varare da qui al 2026. Personalmente sono entusiasta di intraprendere questo percorso ambizioso: sarà nostra premura fare tutto il possibile affinché Brescia e la Val Camonica (con i cento chilometri di piste e gli impianti di risalita che legano tutto il comprensorio) ottengano un ruolo importante in questa partita”.