Strumenti

Sabato 24 e domenica 25 ottobre in castello dalle 9 alle 19 esposizione di opere realizzate con i mattoncini Lego. Saranno presenti espositori e collezionisti provenienti da tutta Italia.

Fine settimana per la famiglia a Desenzano, con un evento decisamente fantasioso e “costruttivo”: un invito per grandi e piccoli, cittadini e ospiti, a ritrovarsi in castello, dove il Comune in collaborazione con Cremona Bricks ha organizzato “Mattoncini in castello”, esposizione di opere moderne e vintage realizzate con mattoncini Lego.

Al centro della manifestazione, curata dall’assessore alla Cultura Antonella Soccini insieme all’Associazione Desenzano Sviluppo Turistico, ci saranno alcuni plastici (diorami, per gli esperti del settore) costruiti con migliaia di colorati mattoncini Lego: uno sarà ambientato in una rocca medievale, un altro nel vecchio West e un altro ancora sarà dedicato al mondo dei pirati.

«Promuoviamo questa manifestazione mettendo ancora una volta la famiglia al centro – sottolinea il sindaco di Desenzano Rosa Leso – con l’obiettivo di favorire l’incontro e l’aggregazione, in un clima di divertimento per tutti. Il nome delle ben note costruzioni deriva dall’unione di due termini danesi, “leg godt”, cioè “gioca bene”: una missione che vogliamo condividere in questo evento stimolando la creatività dei più piccoli e il senso del “costruire insieme”, tra amici e tra genitori e figli».

Non mancherà uno spazio ludico per i più piccoli, con mattoncini per costruire in libertà e partecipare a un concorso che premierà le opere più originali. Gli adulti appassionati, invece, potranno trovare pezzi più innovativi e rarità vintage con la possibilità di arricchire la propria collezione e sentirsi ancora una volta bambini. L’ingresso è libero e gratuito.