Strumenti

L’amministrazione comunale di Desenzano del Garda presenta, per il secondo anno consecutivo, la lunga stagione di eventi che da aprile arriva sino a dicembre 2016, con oltre 300 iniziative, organizzate direttamente dal Comune o con il patrocinio e la collaborazione di una sessantina di associazioni del territorio.

Tra turismo, cultura, sport ed enogastronomia, il catalogo distribuito in 20mila copie in questi  giorni può davvero soddisfare i gusti di tutti, sia cittadini della capitale gardesana sia turisti, ospiti per qualche giorno o per intere stagioni. Realizzato con la preziosa collaborazione di BAMSphoto Rodella (grafica e stampa), il catalogo conta sulla partecipazione di oltre trenta inserzionisti e la collaborazione di Hotels Promotion, Desenzano Sviluppo Turistico e numerose associazioni locali. Gli ospiti di Desenzano potranno trovarlo negli hotel e nelle strutture ricettive, ma anche negli infopoint e nei principali punti di interesse turistico.

«La pubblicazione di questo catalogo – commenta l’assessore al Turismo Valentino Righetti – il primo anno è stata una scommessa; nella seconda edizione abbiamo cercato non solo di riproporre una formula già testata, ma soprattutto di migliorare il progetto pensando al destinatario finale, turista o cittadino, al quale interessa sapere cose fare nella nostra città durante l’estate e non solo. Quindi in queste 26 pagine le proposte variano e cercando di incontrare i gusti di età e pubblici diversi, che frequentano la nostra città: concerti, festival, manifestazioni sportive, eventi culturali, spettacoli per adulti e bambini».

Il prodotto è stato finanziato in parte con l’imposta di soggiorno e in parte con gli sponsor che hanno aderito al progetto. Tra questi l’amministrazione ringrazia il Consorzio di tutela del Grana Padano da sempre sensibile alle iniziative del Comune, Direte e il Gruppo Saottini, che ospiterà anche un concerto per il centenario della Grande Guerra. Il lavoro dello studio Rodella, scelto per la professionalità, la competenza e la struttura commerciale disponibile, contribuirà a dare ulteriore visibilità alle manifestazioni dell’amministrazione comunale e delle associazioni desenzanesi coinvolte.

Tanti gli appuntamenti in programma anche nelle frazioni, i tributi durante i mesi estivi, gli eventi del ciclo “Cultura e Natura” e molte altre iniziative finalizzate a favorire l’incontro e la fruibilità dei più bei luoghi di Desenzano.

«Un ringraziamento particolare – sottolinea il sindaco Rosa Leso – va agli assessori Antonella Soccini e Valentino Righetti per l’attenzione e la cura nella programmazione degli eventi culturali, sportivi e turistici, agli uffici comunali che hanno lavorato alla preparazione di questo catalogo con la collaborazione esperta di Bams, agli sponsor che ci accompagnano in questo percorso e ai molti volontari che, ogni anno, si mettono al servizio della popolazione offrendo momenti di svago e di aggregazione che valorizzano i nostri centri, la fascia a lago e danno valore all’accoglienza di Desenzano».

L’elenco completo degli eventi “Desenzano 2016” è disponibile online sul sito www.comune.desenzano.brescia.it . Luoghi e orari di svolgimento potranno essere suscettibili di variazioni. Si consiglia di consultare il sito internet e la pagina Facebook della Città di Desenzano del Garda per aggiornamenti e per maggiori dettagli sui singoli appuntamenti. Se non specificato, l’ingresso è da intendersi libero e gratuito.

Uno dei primi appuntamenti da segnalare è l’inaugurazione del pianoforte di Villa Brunati, venerdì 15 aprile alle 20.45, con un concerto del Coro San Biagio di Rivoltella nella sala della musa. Sabato mattina 16 aprile, dopo le 11, il pianoforte del biblioteca sarà a disposizione degli utenti per un saggio o un’esibizione estemporanea. A fine mese, torna invece la quinta edizione di “Desenzano Agricultura Festival”, mentre maggio vedrà il consueto passaggio della Mille Miglia storica. Alle varie iniziative dedicheremo spazio al momento opportuno di volta in volta.