Strumenti

Continuano a Villanuova sul Clisi i lavori di sistemazione della rete fognaria presso le diverse località di Prandaglio. Interventi particolarmente significativi, legati alla cura del territorio anche in chiave ambientale, che proseguono dopo aver già interessato in precedenti interventi le zone di Mezzane e quella fra Castello e Peracque.

 

“Uno sforzo importante ma indispensabile – spiega il sindaco Michele Zanardi – che non solo costituisce essenziale servizio per la cittadinanza, ma intende qualificarsi come attenzione ai temi ambientali e di salvaguardia della vivibilità del territorio. Del resto la sostenibilità ambientale, il risparmio nel consumo del territorio, appartengono agli indirizzi della municipalità, concretizzatisi nell’ultima variante al Pgt adottata, che prevede la riduzione delle nuove costruzioni e delle colate di cemento, o nell’annuale evento “Facciamo eco”, giunto a breve alla sua terza edizione”.

Il nuovo cantiere per i lavori relativi al rifacimento del tronco fognario resterà aperto fino al giorno 19 MARZO 2017 il tratto fra via Ponte Pier n. 30 sino alla via Canneto n. 22, sarà interessato da provvedimento di chiusura al transito tutti giorni dalle ore 7.30 alle ore 18.00 escluso sabato, domenica e giorni festivi. Il transito per le frazioni di Canneto e Mezzane potrà avvenire mediante percorso alternativo attraverso le località Berniga, Bondone e Valverde. Per i residenti delle abitazione della zona "Padre Pio", dalla via Ponte Pier n. 30 alla via Canneto n. 22, a seconda delle esigenze del cantiere sarà sempre disponibile il percorso alternativo verso Berniga (monte) o verso Ponte Pier (valle). 

“Chiediamo pazienza agli interessati ed agli abitanti – dice l’assessore ai LL.PP. Paolo Cabra – garantendo che l’impegno è sempre rivolto a minimizzare ogni disagio possibile; rimane garantito il servizio scuolabus mentre è possibile rivolgersi agli uffici comunali per avere ulteriori informazioni, nella verifica costante di ogni eventuale disservizio”.